sabato , Agosto 20 2022

La Lega si rifà la verginità con una scopata

Adesso la lega fa pulizia e i duri e puri scendono in campo con le scope. Tutta colpa del povero Renzo e di quella terrona nera della Rosi. Tutti gli altri colpiti alle spalle dal complotto che evoca il grande capo, senza che venga precisato da parte di chi: la famiglia? il cerchio?, vallo a sapere…
E adesso la scopa ce l’ha in mano Maroni, che fino a pochi mesi fa era ministro degli interni e di tutto questo non sapeva niente.
E noi dovremmo crederci…



messaggero.it
copyright gianni falcone – diarioacido: gianfalco.it

Check Also

Enna perderà la rappresentanza parlamentare

Enna perderà la rappresentanza parlamentare di Massimo Greco Con l’inaspettato scioglimento del Parlamento causato da …