domenica , Settembre 26 2021

Monti, la crescita e le parti sociali

Il presidente del Consiglio incontra le parti sociali: “Vorremmo ragionare con voi. Ci vediamo in un momento carico di tensioni e preoccupazioni”.

”Vorremmo ragionare con voi e con il vostro contributo di produttività come uno degli elementi essenziali della crescita e dell’occupazione”. Ad affermarlo è il premier Mario Monti introducendo il vertice a Palazzo Chigi con i sindacati, secondo quanto riferiscono fonti presenti all’incontro. “Ci vediamo in un momento carico di tensioni e preoccupazioni”, ha aggiunto Monti.In mattinata, durante il suo intervento alla cerimonia inaugurale della 16/ma edizione di ‘Milano unica’, il salone del tessile, aveva anticipato: ”Esigiamo nel nome dell’interesse generale, che le imprese e i sindacati riescano a fare qualcosa di più. Serve uno sforzo congiunto delle parti sociali che prevalga sui particolarismi”.

Poi aveva aggiunto: ”Quando leggo titoli di giornali che dicono ‘Monti ha contribuito alla recessione’ io rispondo, certo: solo uno stolto può pensare di incidere su elementi strutturali che pesano da decenni senza provocare almeno nel breve periodo un rallentamento dovuto al calo della domanda”.

”Solo in questo modo – ha sottolineato – si può avere la speranza di avere più in là sanate queste situazioni per favorire una crescita”.

Come dire: « nel 2013, ridatemi il comando ! »

foranastasis.over-blog.it

Check Also

La Lega di governo vuol limitare i danni del suo segretario Salvini

La Lega, una partito di lotta e di governo? Lo fanno pensare le prese di …