venerdì , Settembre 24 2021

Enna. Droga processo “Vecchi tempi”: Giudice archivia denuncia di diffamazione nei confronti del nostro giornale

Ancora una ulteriore archiviazione nei confronti del nostro giornale. Il Tribunale di Enna, Giudice Elisabetta Mazza, esaminata la richiesta di archiviazione presentata dal Pubblico Ministero, vista l’opposizione della parte offesa, osserva che il procedimento deve essere archiviato.
L’opposizione presentata dall’avv. Luigi Ticino per conto del suo assistito Massimo Di Francesco, scrive in sentenza il Giudice: “non è ammissibile, si ritiene che correttamente il P.M. abbia valutato come infondata la notizia di reato prospettata nella querela non ravvisando gli estremi del contestato delitto di diffamazione. Ed invero, analizzando l’articolo non si ravvisa alcun profilo diffamatorio: infatti, la notizia in essa riportata era vera, e cioè che il Di Francesco, soggetto condannato in primo grado alla pena di anni quattro e mesi sei di reclusione perché ritenuto responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, aveva ottenuto la revoca della misura cautelare dell’obbligo di dimora. … (il Di Francesco) riteneva lesivo del proprio onore, decoro e reputazione e in contrasto con il dato reale, non essendo la condanna ancora irrevocabile alla data di pubblicazione della notizia”. … In conclusione, non si ritiene che nel caso di specie siano stati travalicati i limiti del diritto di cronaca, ma, al contrario, risultano rispettati i parametri della rilevanza, verità e continenza della notizia, sicchè dispone l’archiviazione del procedimento”.

Sentenza depositata in data 29 aprile 2013, difensori del nostro giornale Avv.Carmen La Barbera e Avv.Mauro Lombardo

news correlate:

Enna. Revocato obbligo di dimora a spacciatore

Enna: Pesanti condanne per lo smercio di droga nel locale “I Vecchi Tempi”

Check Also

ViviEnna presente alla visita del Dalai Lama a Palermo, lezione di pace ed inno alla gioia

A fare da splendida cornice alla conferenza dal titolo “Educazione alla Gioia”, con la presenza …