venerdì , Settembre 24 2021

Amministrative 2013. Gagliano Sindaco Salvatore Zappulla

Gagliano. E’ Salvatore Zappulla il nuovo sindaco di Gagliano, eletto con 1398 voti contro 796 voti della sfidante Gisella Sottosanti, prima candidata donna nella storia di Gagliano. Il neosindaco è stato eletto nella lista civica “Cambiamo Gagliano”, che ha ottenuto 1668 voti, contro i 973 della lista civica “Scelta libera”. Altissima l’affluenza alle urne, pari al 71,98%, la più alta in provincia di Enna, nonostante si sia registrato un -1,57% rispetto alle precedenti amministrative. 2713 i votanti, su 3769 elettori. L’elezione di Zappulla arriva dopo una campagna elettorale condotta con toni pacati da entrambe le coalizioni ed improvvisamente esplosa nell’ultimo comizio di venerdì scorso. Il nuovo sindaco è un medico specialista in neurologia all’ospedale Umberto I di Enna. La sua amministrazione si porrà in linea di discontinuità rispetto all’amministrazione guidata dall’uscente Salvatore Prinzi.

I due assessori designati sono Aldo Di Cataldo, infermiere professionale presso l’azienda sanitaria provinciale di Gagliano, e Vito Vicino, ragioniere commercialista, già candidato alla carica di sindaco alle scorse amministrative.
Al consiglio comunale sono stati eletti: Aldo Di Cataldo con 446 voti, Aldo La Ferrera con 244 voti, Francesca Proto 226 voti, Sara Catalano 220, Manuela Brazzaventre 214, Giuseppe Candito 204, Teresa Narcisi 204, Nicoletta Valguarnera 193, Vito Vicino 187, Antonio Catania 182. All’opposizione vanno i consiglieri della lista “Scelta libera”: Giordano Proietto 179 voti, Francesca Naborre 168, Nicola Corrente 150, Nadia Corallo 142, Grazia Grippaldi 132. Il sindaco Salvatore Zappulla ha commentato a caldo: “Abbiamo avuto la fiducia dei cittadini. E’ una grande emozione e una bella vittoria.

Abbiamo voglia di cambiare direzione e per questo il nostro modo di amministrare la cosa pubblica sarà differente rispetto al passato”. Subito dopo i risultati è partita la sfilata dei vincitori con bandiere e canti da stadio lungo la via Roma. Anziani, giovani e cultura sono i punti da cui partirà la nuova amministrazione, con l’intento di agire sin dai primi mesi. Altro punto fondamentale sarà lo sviluppo del territorio, attraverso l’utilizzo dei fondi Royalties a favore dell’occupazione. Sindaco e assessori rinunceranno al 50% delle indennità loro spettanti per legge, destinandole alla realizzazione di progetti per la collettività. L’assessore Aldo Di Cataldo rinuncerà all’intero compenso.
Valentina La Ferrera

Gagliano Castelferrato. Consultazione elettorale per la elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale.


 

 

Check Also

Amministrative 2020 Nicosia riconferma Sindaco Luigi Bonelli 72,61 – voti preferenza

Amministrative 2020 Nicosia riconferma Sindaco Luigi Bonelli 72,61 Votanti 8.595 60,55% precedente 65,86 -5,31 Nicosia …