sabato , Settembre 25 2021

Amministrative 2013. Troina: Sindaco Fabio Venezia

Troina. E’ Fabio Venezia il nuovo sindaco di Troina sostenuto dalla coalizione di centrosinistra “Troina, bene comune” della quale fanno parte: Pd, Psi, associazione politico culturale “Re-esistenza” e gruppo Scorciapino. Fabio Venezia si è imposto su Francesco Cantale, Salvatore Costantino e Fausto Giuffrida. I risultati definitivi delle 12 sezioni assegnano a Fabio Venezia, eletto sindaco, 2.546 voti pari al 47,62% dei voti validi. E’ arrivato secondo nella corsa alla carica di sindaco Francesco Cantale con 1504 voti (28,13%). Salvatore Costantino si è classificato terzo con 1228 voti (22,97%). Modesto è stato il risultato conseguito da Fausto Giuffrida, che ha totalizzato 69 voti (1,29%). Alla lista “Troina, bene comune”, che ha ottenuto 3150 voti pari al 52,18% dei voti validamente espressi, collegata a neo sindaco Fabio Venezia, va il premio di maggioranza di 10 seggi in consiglio comunale. I 10 consiglieri eletti di “Troina, bene comune” sono: Giovanni Suraniti, Valentina Carrubba, Melina Impellizzeri, Gaetano Monastra, Donatella Greco, Alfio Giachino, Sabina Maccarrone, Silvano Schillaci, Silvana Romano e Ninì Musumeci. Gli altri 5 seggi spettano alla lista “Insieme per Troina”, che ha raccolto 1669 voti (27,65%), collegata al candidato sindaco non eletto Francesco Cantale. I 5 consiglieri neo letti di “Insieme per Troina” sono: Totuccio Lombardo, Silvana Brucchieri, Davide Saraniti, Maria Amata e Rosanna Timpanaro. Le altre due liste “Partecipazione e progresso” (1163 voti pari al 19,26%) e “Per la rinascita della vetustissima” (55 voti pari allo 0,91%), giunte rispettivamente al 3° e al 4° posto, restano fuori dal consiglio comunale. Il consiglio comune di Troina, con 8 seggi occupati da donne, oltre la metà dei 15 seggi, si tinge di rosa. E’ una novità assoluta, che segna una svolta rispetto alle precedenti consiliature a prevalente e in talune consiliature a esclusiva composizione maschile. L’introduzione del doppio voto di genere ha certamente favorito l’elezione di un numero così elevato di donne. Non è, però, solo questo il motivo che spiega la massiccia presenza di donne nel consiglio comunale appena eletto. C’è una forte rivendicazione di partecipazione alla gestione della cosa pubblica da parte delle donne. La presenza di 8 donne in consiglio comunale è anche un eloquente indicatore del ruolo che la donna ha saputo conquistarsi nel mondo delle professioni e nell’ambito della vita sociale in generale. Si dice che il welfare qui da noi è donna. Ed è molto probabile che il potenziamento e la diffusione dei servizi alle persone (anziani, scuola e misure di attenuazione del disagio sociale) entreranno con forza nell’agenda dell’amministrazione del sindaco Fabio Venezia.

Silvano Privitera

Troina. Consultazione elettorale per la elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale.


Check Also

Amministrative 2020 Nicosia riconferma Sindaco Luigi Bonelli 72,61 – voti preferenza

Amministrative 2020 Nicosia riconferma Sindaco Luigi Bonelli 72,61 Votanti 8.595 60,55% precedente 65,86 -5,31 Nicosia …