giovedì , Aprile 15 2021

Fondazione Fiumara d’Arte presenta II edizione del Festival Nazional di Archeoastronomia

equinozio-autunnoUn avvincente evento per farci affascinare dai segreti delle antiche civiltà, scoprendo i paesaggi sacri al confine tra terra e cielo seguento le pietre ancestrali….Alla scoperta dell’Archeoastronomia (La Scienza delle Stelle e delle Pietre) nel Cosmico Rito alla Piramide 38° Parallelo dell’artista Mauro Staccioli (Parco Fiumara d’Arte).

L’Archeoastronomia, la “scienza delle stelle e delle pietre”, é la disciplina che studia gli allineamenti astronomici degli antichi edifici prestando un’attenzione rigorosa al loro contesto storico ed archeologico. La manifestazione vuole rappresentare un vero e proprio connubio tra i beni archeologici e paesaggistici siciliani e la cultura, attraverso una delle scienze più multidisciplinari che esistano: l’archeoastronomia. Il Festival “Pietre&Stelle2013” quest’anno si conclude all’equinozio di settembre nella meravigliosa Valle Halaesa, dove insieme alla Fondazione Fiumara d’Arte di Antonio Presti, si festeggerà l’arrivo della stagione autunnale con un fine settimana straordinario, che vedrà la presenza del mecenate-artista Antonio Presti, e la partecipazione di ospiti illustri come il Prof. Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare, la Prof.ssa Stefania Sofra, egittologa e docente di archeologia orientale, ed il Prof. Daniele Malfitana, direttore dell’IBAM-CNR see di Catania.

PROGRAMMA:

Venerdì 20 Settembre 2013

– ore 17:30 conferenza all’Atelier sul Mare (incontro didattico)

Sabato 21 Settembre 2013

– ore 9:00 visita Sculture Parco Fiumara d’Arte: “Monumento per un poeta morto (Finestra sul Mare)” di Tano Festa e “La Materia poteva non esserci” di Pietro Consagra

– ore 12:30, visista stanze d’autore del Museo-Albergo Atelier sul Mare

– ore 17:30/21:00, apertura e visita “Piramide 38° parallelo” di Mauro Staccioli

– ore 18:30, performance musicali ed artistiche:

> Sandro Dieli – Attore, regista e Direttore artistico Teatro Appartamento

> Patrizia Dantona – Attrice

– ore 20:00, osservazione al telescopio curata dal Prof. Piero Romano (docente di matematica e fisica del Liceo Scientifico di Giarre)

Domenica 22 Settembre 2013

– ore 9:00, visita agli scavi archeologici di Halaesa

– ore 11:00 I Musei di Alessandra Lanese e le Icone musealizzate di Antonello Arena

Mostra espositiva itinerante di pitture, sculture e installazioni

Museo-Albergo Atelier sul mare – Via Cesare Battisti 4, Castel di Tusa (ME)

– ore 17:30, Convegno sul tema ‘il Cielo degli Antichi: dagli Egizi a Galilei’

> Antonio Presti, Presidente Fondazione Fiumara d’Arte – “Arte, cielo e terra”

> Prof.ssa Stefania Sofra (archeologa) – “Stelle e Divinità nell’Astronomia Egitto”

> Dott. Andrea Orlando (astrofisico) – “l’Astronomia nel Medioevo”

> Prof. Piero Romano (fisico) – “Galileo Galilei e l’invenzione del telescopio”

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …