sabato , Agosto 20 2022

20 novembre: Sant’Edmondo, Re e martire

Da nessun libro chiuso uscì mai scienza

Edmondo, la cui data di nascita dovrebbe situarsi tra l’840 e 841, salì al trono, come re dell’Anglia orientale, nell’855, quando era ancora ragazzo; la sua incoronazione ebbe luogo a Burna (probabilmente l’attuale Bures St Mary nel Suffolk), che poi funse da capitale del regno. Della vita di Edmondo nei successivi quattordici anni alla sua coronazione non si sa niente. Di certo, però, si sa che in quei tempi l’Inghilterra era continuamente aggredita dai popoli nordici quali i Dani, con sbarchi, scorrerie e saccheggi sulle coste. Questi compirono vari saccheggi tra l’866 e l’870. Nell’870, dopo aver svernato nello York, si diressero attraverso la Mercia verso l’Anglia orientale e stabilirono i loro accampamenti a Thetford. Re Edmondo li sfidò in battaglia, nonostante guidasse delle forze inferiori, ed i Dani guidati dai fratelli Ubba, Ivar e Halfdene ebbero la meglio, lo uccisero e rimasero padroni del campo di battaglia. La cronaca di Abbone di Fleury affianca il martirio di Edmondo a quello di S. Sebastiano: egli si rifiuta di cedere ai voleri dei Dani (rifiutare la religione cattolica ed accogliere i loro dei pagani) e viene da questi orribilmente torturato prima di essere ucciso dalle frecce… Non si sa  se questo racconto sia vero e neppure se Edmondo sia morto sul campo di battaglia o se sia stato martirizzato in seguito alla sua cattura in un altro luogo, ma gli avvenimenti raccontati hanno probabilmente una base di verità. In effetti è cronologicamente possibile che Abbone di Fleury abbia riportato la storia da un testimone oculare (Dunstan). La battaglia, comunque, ebbe luogo a Hoxne, a sud-est di Thetford, ed il corpo fu seppellito a Beadoriceworth, l’attuale Bury Saint Edmunds. La tomba di Edmondo divenne presto una delle più conosciute in Inghilterra e la reputazione del santo si sviluppò anche nel resto dell’Europa. La data della sua canonizzazione è sconosciuta, ma si trovano chiese dedicate alla sua memoria in tutta l’Inghilterra. S. Edmondo, Re giusto e martire per il suo popolo, è rimasto più vivo nella memoria popolare che nei documenti storici. Si tramanda che durante il suo regno era solito prelevare, direttamente dalle dispense reali, viveri e beni da donare ai suoi amati sudditi per fare fronte ai duri inverni inglesi. Per questo ricordo è considerato da molti il patrono dei regali.
Significato del nome Edmondo : “difensore della proprietà” (anglosassone).

Oggi si celebrano:
B. MARIA FORTUNATA VITI, Monaca benedettina
S. Basilio di Antiochia, Martire in Siria († sec. III)
S. Crispino di Ecija, Vescovo e martire in Spagna († sec. III)
S. Dasio, Martire in Bulgaria († cc sec. IV)
SS. Ottavio, Solutore e Avventore, Martiri a Torino († fine III sec.)
S. Teonesto, Martire a Vercelli († prima del 313)
S. Doro di Benevento, Vescovo († sec. V)
S. Cipriano di Calamizzi (Calabria), Abate († 1190)
S. Francesco Saverio Can, Catechista e martire nel Tonchino († 1837)
BB. Ángeles de San José Lloret Martí e compagne, vergini, martiri († 1936)
B. Maria dei Miracoli Ortells Gimeno (1882-1936), Vergine e martire

**************************************************************
Christus vincit, Christus regnat, Christus imperat.
Credo che in Cristo risorgerò e per sempre con Lui vivrò

^^^
1998, Il 20 novembre inizia la costruzione della stazione spaziale internazionale. Con il lancio dal poligono russo di Bajkonur del modulo inizia la costruzione della stazione spaziale internazionale, sforzo dell’intera comunità planetaria per la realizzazione in comune di un’infrastruttura orbitante che sarà laboratorio scentifico e centro di ricerche

compleanni
1889 Edwin Powell Hubble
1925 Robert Kennedy
1959 Sean Young

proverbio
Chi ha quattrini non ha cuore

accadde oggi
1914 negli Stati Uniti, la fotografia sui passaporti diventa obbligatoria
1975 il progetto di legge per la regolamentazione dell’aborto viene approvato dalle commissioni Giustiza e Sanità della Camera
1977 nell’India orientale muoiono più di 6000 persone a causa di un ciclone molto violento

frase celebre
“Il poeta guarda il mondo come un uomo guarda una donna”
Wallace Stevens, Opus posthumous

consiglio
Contro i piedi freddi
Se soffrite del disturbo dei piedi freddi, cospargete l’interno delle calze di polvere di senape. La senape favorisce la circolazione sanguigna e quindi riscalda

cosa vuol dire
Per un piatto di lenticchie
Per poco, per nulla
Locuzione che trova le sue radici nella Bibbia e che viene utilizzata soprattutto quando si vende o si dà via qualcosa di pregiato o di valore per un prezzo di gran lunga inferiore a quello reale

consiglio per terrazzo orto e giardino
La semina in semenzaio
Il semenzaio può venire sfruttato come vivaio, cioè come reparto di transizione prima della messa a dimora, o come ambiente di radicamento delle talee, o di semplice protezione di piantine in fase di attecchimento.

Check Also

28 novembre: Santa Caterina Labourè

Chi troppo si specchia ha timore d’esser brutto Caterina, al secolo Zoe Catherine Labourè, nacque …