lunedì , Dicembre 6 2021

Alì Terme Marino

Alì Terme MarinoLe acque sono salso-bromo-iodiche e sulfuree ipertermali (40-46°C); usate per fanghi e bagni sulfurei, sono indicate per la cura di malattie artroreumatiche, mentre le terapie inalatorie risultano efficaci nelle affezioni respiratorie ed otorinolaringoiatriche. Anche i disturbi ginecologici e dermatologici si avvalgono delle opportune cure con le acque sulfuree. Il complesso termale è attezzato anche per trattamenti estetici. La cittadina termale è anche un’apprezzata stazione balneare dove, alla bellezza dei fondali e del paesaggio, fanno degno contorno le splendide località dei dintorni famose a livello internazionale per la bellezza dei paesaggi e per i loro monumenti: Taormina, Messina, Catania, l’Etna, la Costa dei Ciclopi.

Composizione dell’acqua: salso, bromo, iodica – sulfurea.

Check Also

Messina: i lavori di scavo restituiscono sette tombe di una necropoli del II secolo A.C.

I lavori di scavo per la realizzazione di un edificio di civile abitazione hanno portato …