lunedì , Giugno 14 2021

Le chiese di Acquaviva Platani

Chiesa Madre – S. Maria della Luce
chiesa madreLa chiesa in stile barocca, è stata fatta costruire nel 1635 dal pio principe Spadafora e dedicata a Maria SS. Domina Lucis ( S. Maria della Luce ). Presenta un prospetto tardo rinascimentale e al cui interno troviamo tre navate a croce latina dove sono custodite diverse opere di interessante valore artistico, come il crocifisso ligneo dello scultore Michele Caltagirone detto il Quarantino scolpita nel 1890, le statue del S. Giuseppe e dell’Immacolata attribuite al Bagnasco.
 
 
Chiesa Madonna delle Grazie
La chiesa è stata eretta nel 1890 in sostituzione di quella costruita dal sac. Scaduto intorno al 1870 e in seguito abbattuta per la costruzione dell’attuale cimitero in contrada Minimento. In seguito furono effettuati numerosi lavori che portarono all’ampliamento della chiesa e grazie alla cooperazione del Sig. Biagio Sorce ebbe una statua lignea dello scultore Miele Caltagirone. Oggi la chiesa risulta essere meta di numerosi pellegrinaggi durante il periodo estivo e di grande devozione popolare.
Chiesa del Purgatorio
purgatorioFu fatta erigere a proprie spese dal Sig. Corrado Milano Lanza, in occasione del ventesimo secolo, per devozione del sac. Filippo Orlando (1830-1898). Nel 1914 la chiesa fu pronta per il culto. Per vari anni la chiesetta fu accudita dal sac. Giuseppe Calà che riuscì, pure a fondare una confraternita delle Anime Sante del Purgatorie.
 
 
Chiesa di Contrada Pennacchio – S. Rosalia
Fu fatta erigere a proprie spese dal sig. Corrado Milano Lanza, che accolse l’invito di Papa Leone XIII a commemorare l’avvento del XX secolo dedicando statue e chiese al SS. Redentore. Anche in questa chiesa si può ammirare uno splendido Crocifisso ligneo del Caltagirone.

Check Also

Scoperta una preziosa lucerna del I secolo D.C. a Vallelunga Pratameno, in provincia di Caltanissetta

Un importante reperto è emerso durante alcuni lavori di scavo in contrada Manca a Vallelunga …