lunedì , Dicembre 5 2022

Monreale, "AlimentiAMO LA VITA" all’eremo di Poggio San Francesco

alimentiamo_la_vitaSi svolgerà sabato 13 e domenica 14 settembre 2014, con inizio alle ore 11.00, a Monreale, presso l’eremo di Poggio San Francesco “AlimentiAMO LA VITA” una kermesse sulla dieta del mediterraneo organizzata dall’Associazione “Mons Realis” in collaborazione con I.Di.Med. (Istituto Dieta Mediterranea).
Scopo dell’evento sarà rappresentare le specificità dello stile di vita riconosciuto patrimonio dell’UNESCO evidenziandone gli aspetti identitari, salutistici e culturali. Il programma dell’evento, notevolmente articolato, prevede una parte convegnistica che vedrà, fra gli altri, la partecipazione di Lucia Borsellino, Assessore regionale per la salute, di Ferdinando Toia, Direttore Centro Maria Immacolata, di Piero Capizzi, Sindaco di Monreale, di Paolo Calabrese dell’Assessorato Beni Culturali e Identità Territoriale, di Sami Ben Abdeladi, della Presidenza Regione Sicilia, di Marcello Messeri, presidente del GAL Terre Normanne, di Rocco Di Lorenzo, Unione delle Associazioni no profit, di Bartolo Fazio, Consigliere delegato di I.Di.Med, di Angelo Granà, Presidente dell’Associazione “Mons Realis”, di Magda Culotta, Deputato nazionale e Sindaco di Pollina, di Salvatore Martorana, Presidente del Comitato Anci SiciliaxExpo 2015, di Aurelio Angelini, Presidente del Comitato Scientifico dei Comuni Unesco Sicilia, di Nino Sutera della LURSS – Libera Università Rurale dei Saperi e dei Sapori e di Maurizio Artusi di CucinArtusi. Concluderà i lavori Rosario Gugliotta di Slow food – Sicilia.
L’importante iniziativa, mirata ad aggregare le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio salvaguardandone la dimensione culturale e la biodiversità, prevede, inoltre l’allestimento della “Fiera della salute”, nella quale una trentina di aziende e associazioni del settore agroalimentare, provenienti da tutta la Sicilia, esporranno i propri prodotti offrendone una degustazione nella pausa pranzo. Sarà possibile, quindi, conoscere, scoprire, degustare, acquistare e nutrirsi dei prodotti della nostra amata terra di Sicilia, le cui proprietà organolettiche saranno ampiamente descritte nel corso del convengo, ma sarà anche possibile passare una piacevole serata, ascoltando buona musica nell’auditorium dell’eremo in compagnia del coro “Euphonè”, del soprano Chiara Giacopelli, accompagnata dal pianista, Alberto Maniaci. Un’occasione “ghiotta” per condividere, sapori e saperi di una tradizione antica che va assolutamente recuperata.

Check Also

Componenti degli oli essenziali contro il deterioramento dei libri

Il patrimonio archivistico e librario è spesso compromesso da processi di deterioramento dei materiali cartacei, …