venerdì , Ottobre 7 2022

Enna. Ritorna ai fasti del passato il palazzo liberty dei Militello

Ritorna ai fasti del passato un noto palazzo liberty di Enna. Sarà inaugurato sabato 15 novembre 2014, alle ore 18:00, il piano nobile della residenza che appartenne alla famiglia Militello, sita nella centralissima Piazza Vittorio Emanuele. I lavori di manutenzione dell’edificio, degli ambienti decorati con pitture murali, marmi pregiati, parquet, immagini musive, lavori in legno, vetrate policrome e arredi d’epoca, sono stati curati dallo Studio di architettura OMPHALOS di Enna. L’evento si caratterizza quale “Scoperta di un tesoro Liberty ad Enna” per offrire alla città un luogo accogliente per mostre, concerti, meeting, ricevimenti. Lo storico dell’arte Rocco Lombardo interverrà per illustrare gli eleganti ambienti, stanze e saloni, dove primeggiano le raffinate opere realizzate dal pittore palermitano Salvatore Gregorietti (1870 – 1952) che operò in Enna, tra il 1934 e il 1937, collaborato dai figli. Il Palazzo, edificato nel 1930 in stile Liberty, fu progettato da Giuseppe Panvini Vulturo, ingegnere comunale emerito, che realizzò anche gli edifici scolastici De Amicis e di Santa Chiara.
Enna Palazzo Militello
Il nobile palazzo ha accolto, tra gli anni ‘30 e ’40 del Novecento, noti personalità del mondo della politica e dell’alta società. Nota la notte al buio di Benito Mussolini, ospite dei Militello tra il 14 e il 15 agosto 1937, a causa di un black-out alla centrale elettrica di Via Pergusa. Negli anni trascorsi i piani superiori dell’immobile sono stati dati in locazione alla Telecom Italia e fino a qualche tempo fa all’Amministrazione Provinciale che li ha adibiti ad uffici. Nei primi anni Settanta sembrava destinato alla demolizione per far posto a un immobile di edilizia speculativa. Si salvò per puro miracolo grazie ai Grillo, ai Rizzo e ai Virlinzi, (definiti emeriti cittadini) che l’ acquistarono senza scopi di lucro dall’ultimo erede della famiglia, il cav. Vincenzo Greca Militello. Parteciperanno all’inaugurazione autorità civili, militari, religiose, oltre a numerosi invitati.

Salvatore Presti



Salvatore Presti Enna

Check Also

Enna nel 1960 veniva realizzata la statua di Euno

Il 14 Maggio 1960 veniva realizzata la statua di Euno, dalla Scuola d’Arte di Enna, …