martedì , Novembre 29 2022

Energia: Italia-Malta, a Ribera convegno sul Green Public Procurement

italia malta“Green Public Procurement. Innovazione o criticità per il territorio. Focus al servizio della P.A.”. È questo il tema del convegno che si terrà venerdì 30 gennaio, alle ore 9.30, presso la Sala del municipio del Palazzo comunale di Ribera (Ag).

All’incontro parteciperanno il dott. Sergio Saporetti del Ministero dell’Ambiente, l’ing. Mario Fontana dell’Arta, l’ing. Maria Serina di RTI Ecosistemi Orsa, i rappresentanti dell’Agenzia maltese Miema. Modererà il prof. Francesco Pira, giornalista e docente di Comunicazione Istituzionale all’Università di Messina.

L’iniziativa rientra nell’ambito del “Crim Safri – Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Malta 2007-2013”, che ha l’obiettivo di realizzare un Centro di ricerca per la sostenibilità ambientale e le fonti rinnovabili con due sedi, una presso la Camera di commercio di Agrigento e l’altra in territorio maltese. Il Centro supporterà le imprese locali, per l’innovazione tecnologica di prodotti e servizi a basso impatto ambientale, e le P.A. del territorio, per la definizione di strumenti urbanistici orientati alla sostenibilità.

Il Crim Safri è coordinato dalla Regione Siciliana, Dipartimento Regionale dell’Urbanistica dell’Assessorato Territorio e Ambiente, e ha tra i suoi partner: il Dipartimento Regionale Beni Culturali e Ambientali; il CNR–IBIM; il Dipartimento Energia dell’Università di Palermo (DEIM); l’Organizzazione per la ricerca, l’occupazione e lo sviluppo territoriale del Mediterraneo (MEDORO); la Camera di Commercio di Agrigento; il Malta College of Arts, Science and Technology (MCAST) e il Malta Intelligent Energy Management Agency (MIEMA).

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …