venerdì , Agosto 19 2022

Volume “Viaggio nei piccoli musei della Sicilia” di Valeria Patrizia Li Vigni e Chiara Sciortino

viaggio nei piccoli musei di siciliaUna guida agile, pensata per il turista che voglia visitare luoghi poco noti dell’Isola ma di grande interesse e scoprire collezioni che recuperano cultura, tradizioni e produzioni insolite e affascinanti: Museo del Caffè, Museo dell’Orologio, Museo del Cinema, solo per citarne alcuni. Questo è il volume “Viaggio nei piccoli musei della Sicilia” di Valeria Patrizia Li Vigni e Chiara Sciortino edito dalle Edizioni d’arte Kalós, che verrà presentato, venerdì 20, ore 18,00 presso il Museo regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palazzo Belmonte Riso, via Vittorio Emanuele, 365 Palermo. Saranno presenti l’autrice Valeria Patrizia Li Vigni e Daniele Jalla, Presidente di Icom Italia (International Council of Museums).

Il volume offre una panoramica di musei a volte dimenticati o persino sconosciuti, attraverso pratiche e sintetiche schede che riportano descrizione e contatti di ciascuna realtà. Le collezioni sono inoltre suddivise per aree geografiche con il riferimento alla tipologia di appartenenza (musei naturalistici, storici, etnoantropologici, interdisciplinari, archeologici, ecc.). Otto mappe che individuano i musei sul territorio completano il volume e lo rendono facilmente consultabile.

Note sugli autori:

Valeria Patrizia Li Vigni nata a Palermo, si è laureata in Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Palermo. Dal 1987 è Dirigente Tecnico-antropologo presso la Soprintendenza di Palermo e a distanza di dieci anni assume la Direzione della Sezione Beni Etno-Antropologici della Soprintendenza di Trapani. Dal 2010 al 2013 ha diretto il Museo Regionale Interdisciplinare Agostino Pepoli di Trapani; dal 2013 dirige il Museo Regionale di Arte Moderna e Contemporanea di Palazzo Belmonte Riso.

Chiara Sciortino, nata a Palermo, ha conseguito la laurea in Scienze e tecnologie dell’arte e dello spettacolo e la laurea magistrale in Storia dell’arte presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Palermo. Nel 2011 ha frequentato il Master in Editoria, giornalismo e management culturale presso l’Università La Sapienza di Roma. Nel gennaio 2014 ha conseguito l’abilitazione di guida turistica della Regione Sicilia.

Check Also

Ma come fanno i bio-sensori? Ce lo dice Einstein

Capire come fa una molecola in un fluido biologico a raggiungere e interagire in pochi …