lunedì , Settembre 26 2022

Crisafulli no!

crisafulli mirelloneHa la panza! Non viene bene nelle foto e in televisione suda!
E poi si veste pure male! De Luca condannato e i quattro sottosegretari indagati, si?
Crisafulli, prosciolto no! La tessera gliela rinnoviamo, a segretario provinciale del partito lo mettiamo, ma candidato a sindaco no!
“Non mi piace come parla” avrebbe detto Renzi “facciamo come ad Agrigento, le primarie del Pd le facciamo vincere a uno di Forza Italia, a un uomo di partito insomma”.
Vladimiro Crisafulli: ex assessore regionale, ex senatore Pd, coordinatore provinciale e re di Enna è tornato! Manco Renzi è riuscito a rottamarlo.
C’è stato un tempo in cui sembrava che fosse quello che un dirigente Pd non deve essere mai! Inchieste della magistratura e “processo” interno al partito, epurazioni e aggiustamenti tanto poi la gente se lo scorda e anche se non lo scordasse chissenefrega!
A due mesi dalle amministrative Mirello torna candidato. Voci contrarie? Nessuna e i puristi che lo hanno accusato delle peggio cose? Un poco di pazienza e si adegueranno di nuovo. I “principi” a Palazzo d’Orleans sono altri. Tira aria buona, insomma.
“Sono ancora a piede libero” dice Mirello al Corriere della Sera “c’era un procedimento e si è chiuso. Mi vanto di non aver subito nessuna condanna. Anzi, una sola: dopo una manifestazione per far aprire l’università di Enna, dieci anni fa” e Pif?
“Pif? si vede che gli piace il Pd di Renzi. Io non sono renziano. Vengo dai Ds. Sono coordinatore provinciale del partito da due anni e con con l’86 per cento dei voti” e strico!

G.G.

la foto è tratta da insorgenzedaltaquota.wordpress.com

Guarda il video (clicca su foto sottostante)

[youtube]https://youtu.be/3htvr4Jk5xI[/youtube]

Check Also

Femminicidio di Stato

Femminicidio di Stato di Massimo Greco In una una visione contrattualistica, lo Stato si sta …