mercoledì , Settembre 28 2022

LE DONNE DEL SUD FERME AL PIANO AMMEZZATO?

donne-al-lavoroNegli anni della crisi, dal 2008 al 2014, il tasso di occupazione crolla, soprattutto nel Sud del Paese. Si contrae per i maschi, dal 61 scivola al 53%. Tiene per la popolazione femminile. Che però registra, in questi sei anni, un saggio occupazionale pari più o meno alla metà: era il 31% nel 2008, il 30% un anno fa. Insomma, “Le donne del Mezzogiorno sono ferme al piano ammezzato?”, si chiede la Cisl, che ne ha discutesso nel corso di un convegno il cui sottotitolo è “Un nuovo welfare per la crescita e la coesione sociale”.
Ad aprire i lavori sarà la relazione di Enrica Morlicchio, sociologa dell’università Federico II di Napoli. Interverranno: il segretario della Cisl Sicilia, Mimmo Milazzo; Delia Altavilla, responsabile del Coordinamento donne della Cisl regionale; Pina Previtera, Coordinatrice della donne della Fnp Cisl Sicilia e Rosanna La Placa, della segreteria regionale Cisl.

Check Also

Misurare il pH intracellulare in modo automatico e veloce

Elaborata una nuova metodologia, efficace e accurata, per rilevare la variazione di acidità degli organelli …