martedì , Dicembre 6 2022

Arriva a Palermo “Big fly bag”

Big fly bagProvare la sensazione di volare, di lanciarsi nel vuoto, di atterrare sul morbido. Il tutto con adrenalina a mille e nel massimo della sicurezza.

Arriva per la prima volta a Palermo l’evento della bella stagione “Big fly bag”, ovvero il megamaterassone ampio 100 metri quadri e gonfiato ad aria compressa che non si distrugge mai, sopra il quale è possibile lanciarsi con tutto il corpo da un’altezza di 4, 7 o 10 metri, lanciandosi al volo da una scala. Il risultato è una sensazione di allegria ed eccitazione, come quelle che si provano quando si compie un gesto all’apparenza impossibile per l’uomo.

Un evento che è più facile da vedere che descrivere con le parole, ben documentato in questo video: www.youtube.com/watch?v=12nW4Ds-JBk.

Il primo appuntamento è dall’8 al 10 maggio al Giardino Florio (ex parco di Case Rocca) in viale del Fante (dopo lo Stadio delle Palme). Seguirà l’1 giugno presso Castello a mare in via Filippo Patti in occasione del concerto di Fedde Legrand e i Vinai e dal 20 al 27 giugno in occasione del Windsurf word festival a Mondello. In seguito comincerà il tour in provincia di Palermo e di Trapani.

Il villaggio “Big fly bag” comprenderà, inoltre, il calciobalilla umano a cura di Mediagol Cup e la torre a quattro pareti per fare freeclimbing a cura dell’associazione ScalArt.

Gli orari dell’evento al Giardino Florio di viale del Fante saranno: venerdì dalle 18 a mezzanotte, sabato dalle 10 a mezzanotte e domenica dalle 10 alle 23.

Check Also

Componenti degli oli essenziali contro il deterioramento dei libri

Il patrimonio archivistico e librario è spesso compromesso da processi di deterioramento dei materiali cartacei, …