sabato , Ottobre 1 2022

Crocetta: Un mese per le riforme, poi posso andarmene

Rosario_CROCETTA mappamondoEntro poco tempo, conferma Crocetta, potrebbe andarsene: Tempi brevi. Per poveri, province, acqua pubblica, bilancio e sblocca-Sicilia potrebbe bastare un mese

Il governatore di Sicilia è stato delegittimato da un abbraccio. Quello di Sergio Mattarella con Manfredi Borsellino, il figlio del magistrato martire, arrivato alla commemorazione del padre non per la cerimonia ma per denunciare il clima di veleni, il «martirio», cui è stata sottoposta la sorella Lucia in due anni e mezzo dal governo Crocetta a trazione Pd.

È “l’accordone” con Alfano e Casini – con Area Popolare – la via maestra per uscire dal pantano siciliano. Puntando al voto. Il dossier è approdato a palazzo Chigi anche se Renzi ha mandato a tutti i suoi la regola di ingaggio: “La Sicilia è una questione regionale, non portiamola sul tavolo nazionale”. Ma, di fatto, sul tavolo c’è già. E c’è un inizio di trattativa perché a questo punto, dice Orfini, “non può escludere nulla”. Nemmeno che il Pd sfiduci Crocetta.

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …