sabato , Ottobre 1 2022

I ART: Ai Cantieri della Zisa un itinerario interattivo tra performance, danza e videomapping

cantieri della zisaPalermo. Un itinerario che trasformerà radicalmente i Cantieri della Zisa: 140 artisti impegnati a “riscrivere” gli spazi tramite performance, teatro, musica, danza, videomapping, proiezioni. Da giovedì 30 luglio a sabato 1 agosto, i Cantieri ospiteranno “Paesaggi contemporanei”, progetto di Pino Di Buduo dello storico Teatro Potlach in collaborazione con artisti e associazioni locali. Ogni performance partirà dall’identità dei luoghi. Tra i temi ci saranno i cicli agroalimentari, la tradizione dei saperi del mare e della terra. Il progetto fa parte del festival I ART, ideato e diretto dall’associazione I World, con capofila il Comune di Catania e in collaborazione con il Comune di Palermo, e finanziato dall’UE con la linea di Intervento 3.1.3.3. PO FESR 2007/2013. Dopo Palermo “Paesaggi contemporanei” toccherà Sambuca e Catania.
Paesaggi contemporanei verrà presentato mercoledì 29 luglio alle 10,30 alla Grande Vasca dei Cantieri Culturali alla Zisa (via Paolo Gili 4). Saranno presenti l’assessore regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana Antonio Purpura, l’assessore comunale alla Cultura Andrea Cusumano, Lucio Tambuzzo, I World, ideatore e direttore generale progetto I ART; Pino Di Buduo, direttore artistico del Teatro Potlach e Giovanni Averna, vice direttore dell’ Accademia di Belle Arti di Palermo.

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …