giovedì , Ottobre 6 2022

Al Marefestival di Salina una mostra sui mercati siciliani

mercato palcoscenicoDopo il successo all’Expo di Milano la Fondazione Salonia, ha deciso di rendere itinerante la mostra su “I mercati siciliani e l’Arte: tradizioni della cultura culinaria del cibo da strada”, realizzata dal maestro Dimitri Salonia e da altri artisti della Scuola Coloristica Siciliana”. L’esposizione, che ha preso il via nel mese di giugno all’Expo di Milano, proseguirà nei prossimi mesi toccando città in tutto il mondo come Dubai, Mosca, Pechino, e Tokyo.
Dal 29 luglio al 2 agosto la mostra intanto verrà esposta all’hotel Ravesi di Malfa a Salina durante evento Marefestival a Salina. Salonia, artista messinese conosciuto in ambito internazionale, insieme agli altri artisti della Scuola Coloristica Siciliana, tra i quali Lidia Monachino e Tanja Di Pietro, nel pomeriggio dell’uno agosto illustrerà le opere sui mercati e si soffermerà sulla tradizione del cibo da strada, molto diffusa in Sicilia. Durante la presentazione prevista anche una degustazione di panelle. Sempre giorno uno, dopo le 23, proiezione in piazza a Malfa dell’’installazione multimediale’ sui mercati siciliani che farà rivivere le opere dell’artista utilizzando un metalinguaggio artistico. In un turbinio di voci, suoni, e colori, i mercati siciliani e le opere di Salonia si fonderanno insieme. Salonia ha sottolineato che questa tradizione artistica che ritrae i mercati continuerà nei prossimi anni grazie all’impegno della Scuola Coloristica Siciliana.

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …