martedì , Settembre 27 2022

Catania: Al Teatro di Paglia in scena Antonio Caruso con “Libero come un attore”

appuntamenti magma_la paglia_ctCatania. Ultimo appuntamento, lunedì 24 agosto, alle 21.00, con la rassegna “Dalla Sala Magma al Teatro di Paglia”. In scena, Antonio Caruso, autore, attore e regista che per quasi un decennio è stato impegnato in diverse produzioni della Sala Magma, e che nel “piccolo tempio” del teatro e della musica a Catania è recentemente tornato. Stasera proporrà un lavoro che scava nei suoi “flussi di coscienza”: “Libero come un attore” si annuncia un percorso che porta per mano lo spettatore attraverso percorsi, siano essi familiari o inediti per il destinatario, che non mancano di affascinare e colpire anche nel profondo. Ciò anche grazie allo speciale connubio con le oniriche coreografie ideate e magistralmente interpretate da Tiziana Cantarella. Lo spettacolo vedrà in scena Antonio Caruso e Tiziana Cantarella; musiche Olafur Arnalds; assistente di palcoscenico Enrico La Spina.
Alla Sala Magma, fervono intanto i preparativi per la prossima stagione: al nuovo cartellone, che prevede sei  titoli, si aggiungeranno spettacoli fuori abbonamento ed i nuovi appuntamenti musicali di “Fuorischema”.
Questi gli appuntamenti in cartellone:
– “L’uomo che aspetta” di Antonio Caruso; regia di Salvo Nicotra (13, 14, 15, 21 e 22 novembre 2015)
– “Tredici a tavola” di Marc Gilbert Sauvajon; regia di Luigi Favara (11, 12, 13, 19 e 20 dicembre 2015)
– “Il portafoglio” – “Intervista” , due atti unici di Octave Mirbeau; regia di Alfio Guzzetta (12, 13, 14, 20 e 21 febbraio 2016)
– “Ricordo di un campesino” di e per la regia di Luigi Favara (4, 5, 6, 12 2 13 marzo 2016)
– “Il fruscio del tempo” due atti unici: “L’uomo dal fiore in bocca” di Luigi Pirandello e “L’ultimo nastro di Krapp” di Samuel Beckett; regia di Salvo Nicotra (15, 16, 17, 23 e 24 aprile 2016):
– “La borghese di Orleans” di e per la regia di Alfio Guzzetta (13, 14, 15, 21 e 22 maggio 2016).

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …