giovedì , Ottobre 6 2022

A livella

funerale CasamonicaNon è reato suonare la colonna sonora del Padrino a un funerale; non è reato attaccare gigantografie del Re di Roma e ora certo anche del paradiso, magari in condivisione di trono; non è reato far sfilare una carrozza con deviazione del traffico senza previa autorizzazione; non è reato che la Questura non sapesse.. non era stata informata dai dolenti; forse, ma forse è appena, appena discutibile che un elicottero alzandosi in volo da Napoli giungeva a Roma a bassa quota, in pieno centro abitato, senza permesso e senza controlli, nel bel mezzo dell’allarme terrorismo mentre Renzi erga omnes illustrava la fase due del verso che cambia. Amenità.
Lo Stato c’è e lo dimostra ogni giorno: combattendo gli ambulanti abusivi che infastidiscono i probi contribuenti stesi al sole; lo Stato c’è, quando sequestra fichidindia sprovvisti di regolare fattura fiscale a un evasore, ammazzatosi poi per la vergogna; lo Stato c’è quando multa il panettiere, sanziona il netturbino, quando taglia sulla sanità pubblica e preferisce i ricchi ai poveri e i forti ai deboli; lo Stato c’è, quando tace per quarant’anni o gira gli armadi della vergogna o depista o origlia o zittisce i giornalisti delatori o veste la fascia tricolore per presenziare alle estati paesane. Lo Stato c’è e lo dimostrerà: sfilando il tre di settembre sul sagrato della parrocchia che ospitò un boss della Magliana, salutò amabilmente il milionario che già a 17 anni vantava una Ferrari e negò pietà a Piergiorgio Welby, nei giorni in cui a Santiago del Cile diversi Cardinali assistevano ai solenni funerali di Augusto Pinochet, uno dei peggiori macellai del ventesimo secolo.
«Mafiosi, convertitevi» aveva detto Giovanni Paolo e Bergoglio rilanciando: «I mafiosi non sono in comunione con Dio”. Ratzinger, per non sentirsi da meno, pare abbia convocato un conclave straordinario nei sotterranei di Castel Sant’Angelo, per rivedere le tavole della Legge e proporzionare il peccato all’ISEE del peccatore.
Rubi, taglieggi o spacci? Peccatuccio cancellabile con due Ave Maria. Leggi libri gay, rifiuti l’accanimento terapeutico o chiedi alla medicina un bambino? Manco un eterno riposo ti toccherà quando ti presenterai dinnanzi a Dio, ma tanto Dio non esiste… speriamo. Speriamo per loro.
Gabriella Grasso
Guarda il video “La livella” by Totò: Principe Antonio De Curtis

Check Also

Femminicidio di Stato

Femminicidio di Stato di Massimo Greco In una una visione contrattualistica, lo Stato si sta …