venerdì , Ottobre 7 2022

Enna paesazzo! Taac…

VIDEO INNO FRATELLI D’ITALIA
[youtube]https://youtu.be/5QPrP9e3eLI[/youtube]

enna bandiera prefetturaTaac…
Vi ricordate Pozzetto? Renato Pozzetto? In un film, una commedia all’italiana di diversi decenni fa, Pozzetto usava dire TAAC, con una cantilena trascinata e ridondante, a mo di FATTO.

 

Ecco, oggi la notizia che la Prefettura di Enna è stata accorpata a quella di Caltanissetta, mi ha fatto dire TAAC: fatto, tolto, eliminato!

 

E piano, piano Enna si striminzisce, diventando quello che per vocazione è sempre stata: un paesazzo! Enna potremmo dire però, per non offendere gli ennesi, sta procedendo verso quell’imperturbabilità dello spirito proprio dell’ atarassia, cioè della progressiva privazione delle passioni e dei desideri e delle COSE per assurgere, piano, piano, alla Virtù ecco Enna, non possedendo più nulla, può dirsi virtuosa, non scippata o impoverita, ma virtuosa.

 

La levata di scudi cessi e accetti Enna la subordinazione alle metropoli sicule che tertium non datur. il modello Enna ha funzionato: Enna è fallita.

 

Come già scritto precedentemente al netto dell’Università Kore e del restauro della Villa Romana di Piazza Armerina mi pare che poco altro rimanga e l’aeroporto? e il mega parco tematico che manco Disneyland? il grattacielo ad Enna bassa: NO, no, per carità che poi rischiamo di confonderci con le città vere, quelle che offrono sviluppo, lavoro e prospettive… meglio così, grazie lo stesso, sarà per la prossima volta.

berlusconi-renzi-sorpasso3


news correlata inserita il 25 dicembre 2014:
Massimo Greco:
Sulla difesa della Prefettura difese apparenti e strategie perdenti

Check Also

Femminicidio di Stato

Femminicidio di Stato di Massimo Greco In una una visione contrattualistica, lo Stato si sta …