mercoledì , Settembre 28 2022

Taobuk 2015: Bilancio positivo con 100 autori ospiti e 35.000 presenze

taobukTaormina. La quinta edizione ha chiuso i battenti con due importanti riconoscimenti: la Medaglia del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e Ambientali e del Turismo, che si aggiungono ai riconoscimenti e alle prestigiose sinergie in atto. Ascoltare “l’eco di parole che non si perdono nel tempo” per ritrovarle “scolpite nella pietra della memoria”: nelle motivazioni degli Award for Literary Excellence, assegnati pochi giorni fa a Orhan Pamuk e Tahar Ben Jelloun, c’è il senso più profondo del Taormina International Book Festival, che nelle “Belle Lettere” trova la sua stessa ragion d’essere.  Il festival della letteratura di Taormina è stato gratificato nei giorni scorsi da due importanti riconoscimenti: la medaglia del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero dei Beni Ambientali e Culturali e del Turismo, attestati che si aggiungono a quelli di altre prestigiose istituzioni pubbliche e private, confermando le sinergie che la rassegna ha saputo attivare, con specifico riguardo ai giovani e alla formazione. Taobuk è infatti sostenuto e promosso dal Comune di Taormina e dall’Assessorato comunale alla Cultura. E insieme all’adesione del Presidente della Repubblica, vanta altresì il patrocinio del Parco Archeologico di Naxos, dell’Assessorato Regionale del Turismo, Sport e Spettacolo, di Expo, dell’Assemblea Regionale Siciliana, dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, dell’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, Sviluppo rurale e Pesca mediterranea, dell’Assessorato Regionale dei Beni culturali, del Centro per il Libro e la Lettura, di Taormina Arte, dell’Università di Messina, dell’Università di Catania, della Scuola Superiore di Catania, della Rete italiana degli Istituti di Studi Superiori Universitari d’Eccellenza, della Fondazione Federico II, della Provincia Regionale di Messina, della Fondazione Mazzullo, di Confindustria Sicilia Alberghi e Turismo, dei Comuni di Catania, Roccalumera, Mandanici, del Teatro Stabile di Catania, della FAI (Federazione delle Associazioni Antiracket e Antiusura Italiane). Importante  il contributo del Comune di Taormina e  il sostegno assicurato dall’Associazione Albergatori di Taormina. Dal 19 al 25 settembre Taobuk ha così accolto oltre 100 autori e relatori, con un afflusso di 35000 presenze, che hanno affollato incontri e tavole rotonde, mostre, happening e altri eventi.

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …