venerdì , Ottobre 7 2022

Mov5stelle: Abolizione finanziamento pubblico editoria e ordine dei giornalisti

quotidianiArriva a Montecitorio la proposta del Movimento Cinque Stelle per l’abolizione del finanziamento all’editoria. La prima proposta di legge del M5s discussa e votata anche dalla rete.

Inutile dire che il governo e la maggioranza hanno già fatto sapere che voteranno contro.

Il relatore del Pd in commissione, Roberto Rampi, ha ricevuto il mandato a riferire in senso contrario in Aula.

Intanto però registriamo anche che i Dem la scorsa settimana formalizzato una loro proposta di legge ed hanno avanzato la proposta di esaminare in commissione i due provvedimenti in modo congiunto.

Ma si tratterebbe di un provvedimento assolutamente diverso perchè inteso ad introdurre un fondo ad hoc per salvare l’editoria dall’attuale crisi di lettori .

“E’ chiaro che è impossibile unificare i testi” hanno risposto dal Movimento 5 Stelle. “Abbiamo analizzato la loro proposta ed è incompatibile con la nostra: noi vogliamo abolire il finanziamento pubblico all’editoria, loro lo vogliono mantenere e cambiano solo il nome del fondo” afferma il deputato M5s Giuseppe Brescia, primo firmatario della proposta di abolizione del finanziamento.

Lo stesso Mov5stelle si accinge a presentare una proposta di legge per l’abolizione dell’ordine dei giornalisti.

Check Also

Misurare il pH intracellulare in modo automatico e veloce

Elaborata una nuova metodologia, efficace e accurata, per rilevare la variazione di acidità degli organelli …