sabato , Ottobre 1 2022

Messina: Al Teatro Vittorio Emanuele in scena “Amore” della compagnia Scimone Sframeli

Sframeli ScimoneMessina. Andrà in scena dal 5 all’ 8 novembre, al Teatro Vittorio Emanuele, lo spettacolo “Amore”di Spiro Scimone, della compagnia Scimone Sframeli in collaborazione con Théâtre Garonne – Tolosa.
“Amore” è l’ottava commedia di Spiro Scimone, la quarta con la regia di Francesco Sframeli – dopo La Busta, Pali e Giù. In scena due coppie: il vecchietto e la vecchietta, il comandante e il pompiere. Quattro figure che non hanno nome. Si muovono tra le tombe. La scena è, infatti, un cimitero. Il tempo è sospeso, forse, stanno vivendo l’ultimo giorno della loro vita. Dialoghi quotidiani e surreali, ritmi serrati che intercettano relazioni, attenzioni e richieste fisiche che celano necessità sul limite tra la verità e la tragedia del quotidiano. Spiro Scimone prosegue il suo percorso drammaturgico ai bordi dell’umanità, all’interno di non luoghi, dove i personaggi non hanno nome e sono “tutti vecchietti”. L’Amore è una condizione estrema e, forse, eterna. La regia è di Francesco Sframeli, con Spiro Scimone, Francesco Sframeli, Gianluca Cesale, Giulia Weber. Firma la scena Lino Fiorito, alla terza prova di collaborazione con la compagnia, dopo Pali e Giù, per cui ha avuto il premio Ubu nel 2012.

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …