martedì , Settembre 27 2022

U TURRUNI SICILIANU (torrone)

torrone sicilianoIl natale è ormai alle porte e mi sembra doveroso rendere omaggio ad un’antichissima ricetta tutta nostrana.
In Sicilia il torrone è diventato un elemento immancabile sulla tavola delle feste e sulle bancarelle delle feste patronali che ne fanno un must, un prodotto richiesto anzi richiestissimo da grandi e piccini.
Un concentrato di gusto ed energia che rende di buon umore chiunque ne gusti un pezzetto.. e poi si sa’ un pezzetto tira l ‘altro!
E non c è niente di piu’ bello della semplicita’ di riunirsi insieme, parenti, vicini o amici per condividere insieme la preparazione di questo dolce! Un momento di magia che si sposa perfettamente con il clima di suggestiva atmosfera natalizia che gia’ si respira nelle calde e accoglienti abitazioni di noi siciliani e non solo in attesa delle feste!
Ed è ecco a voi un mix di dolcezza e tradizione che mescolati insieme prenderanno la forma di una croccante prelibatezza!

INGREDIENTI:

– 500 g di mandorle tostate
– 500 g di zucchero
– 1 arancia

PREPARAZIONE

Per prima cosa lavate bene e sbucciate l’arancia facendo attenzione a non tagliare troppa pellicina bianca.
Disponete le bucce di arancia su una teglia rivestita da carta forno e fatele essiccare lentamente in forno a temperatura bassissima per circa un paio d’ ore. Le bucce devono risultare ben asciutte e per averne conferma basta che ne spezziate qualcuna per assicurarvi della loro secchezza. Se si spezzano facilmente allora sono pronte, in caso contrario infornatele per un altro po’.
Frullate le bucce essiccate fino ad ottenere una polvere sottile.
Disponete le mandorle su un tegame capiente e antiaderente e fate tostare a fuoco basso le mandorle secche finché non si saranno leggermente dorate.
Prendete un altro tegame e fate sciogliere lo zucchero con 2 cucchiai di polvere d’ arancia.
Una volta sciolto lo zucchero prendera’ un color miele , quindi aggiungete le mandorle tostate mescolando bene e velocemente.
Addensato leggermente il composto versatelo su un piano rivestito da carta forno.
Spianate rapidamente il torrone fino a fargli raggiungere uno spessore di 5 mm circa aiutandovi con una spatola.
Lasciatelo raffreddare e tagliatelo a pezzetti.

Ed una volta terminata la preparazione il torrone puo’ diventare una bellissima idea regalo da confezionare in dei sacchetti trasparenti o all’interno di particolari barattoli decorati…figurone garantito!

Oriella Romano

Check Also

Gelatina di anguria

Lo chiamiamo Gelu i muluni, ed è un dolce estivo tradizionale siciliano. Gelu il muluni …