martedì , Settembre 27 2022

Caltagirone celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

violenzaTre gli appuntamenti patrocinati dal Comune di Caltagirone in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che sarà celebrata mercoledì 25 novembre, alle 10, al Tondo Vecchio, su iniziativa della Cgil di Caltagirone con la collaborazione di Astra, Tilt, Sen, Mamme no Muos e Il Settemezzo e la partecipazione delle scuole, “Il muro colorato”, che si tradurrà nella realizzazione di un muro di bambole; alle 18, su iniziativa del centro antiviolenza AlbaNuova (presidente Valeria Di Blasi) con la collaborazione delle associazioni Astra, dipENDe da, Prod e della cooperativa San Giovanni Bosco e associazione Prod, la Scala di Santa Maria del Monte sarà la “location” di uno scenografico “percorso”, accompagnato da un momento musicale curato da Eliana Mattia al piano, Greta Pappalardo al violino ed Eva Crocellà al clarinetto: un percorso contro il femminicidio, ma soprattutto verso la conquista della consapevolezza del sé che riaccende la speranza. “I partecipanti – informano le organizzatrici – potranno lanciare segnali luminosi dalla sommità della Scala, facendosi così interpreti di un massaggio di rinascita socio – culturale. Infine alle 21, nell’auditorium della fondazione Its “Steve Jobs”, in via Santo Stefano, su iniziativa del gruppo Aspasia (responsabile Rita Marino), sarà proposta l’antologia di monologhi tratti dal progetto teatrale “Ferite a morte”, di Serena Dandini.

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …