mercoledì , Settembre 28 2022

Don Eugenio Maria Villaragut, abate benedettino

don-eugenio-maria-villaragutDon Eugenio Maria Villaragut, abate benedettino in diversi monasteri

Nacque a Salemi nel 1765. Il 2 gennaio 1782 emise i voti nelle mani di Gioacchino Maria De Monroy. Avuto nel 1826 il grado di abate, resse con somma prudenza il Cenobio di Castelbuono di Sicilia. Fu per due anni (1829-1831) presidente della Congregazione Benedettina Cassinese, mentre era abate della SS. Trinità di Cava dei Tirreni. Fu anche abate di Montecassino e 118° abate di S. Martino delle Scale (dal 1840 fino alla morte). Il 15 Agosto 1840, all’età di 22 anni, il Beato Giuseppe Benedetto Dusmet emise, a S. Martino delle Scale, i voti monastici nelle sue mani. Il 28 febbraio 1843 morì a Palermo nell’Ospizio dello Spirito Santo all’età di 78 anni e fu sepolto a S. Martino delle Scale.

SALVATORE AGUECI

foto: Don Eugenio Maria Villaragut
(S. Martino delle Scale: Abazia Benedettina)

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …