lunedì , Giugno 14 2021

La mobilità del futuro: elettrico, ibrido e idrogeno

This is good choice. Confident young salesman making deal with young couple
This is good choice. Confident young salesman making deal with young couple

La mobilità come è stata intesa fino a oggi sta giungendo ormai al capolinea: diverse problematiche, nello specifico, hanno evidenziato la necessità di ripensare il modo di muoversi in automobile. La vendita di auto usate rappresenta un presupposto fondamentale per trovare soluzioni innovative: un modo facile ed efficace per vendere il proprio veicolo usato è rivolgersi a Noicompriamoauto.it, azienda leader nel settore che propone una valutazione gratuita e senza impegno di ogni vettura, pagando in modo veloce e sicuro con un bonifico se l’utente accetta di proseguire con la vendita.

Le principali questioni da affrontare nell’acquisto di una nuova auto sono quella dell’inquinamento e quella della mobilità sostenibile; se da una parte le emissioni dei gas di scarico contribuiscono in maniera determinante all’inquinamento atmosferico, dall’altra le difficoltà di spostarsi in automobile nelle grandi città diventano sempre più evidenti. Entrambe le circostanze hanno reso gli automobilisti maggiormente consapevoli della propria responsabilità nei confronti dell’ambiente e della mobilità; sempre più persone, perciò, scelgono di optare per una soluzione ecologica, vendendo la propria auto usata per acquistare nuovi veicoli elettrici, a idrogeno o ibridi. 
Le auto a idrogeno producono energia attraverso le celle a combustibile che alimentano il motore elettrico e ricaricano le batterie. Si tratta di una tecnologia innovativa, efficiente ed ecologica, alla quale sempre più aziende stanno facendo riferimento. Oltre ad assicurare ai guidatori performance di alto livello, le auto a idrogeno consentono di ridurre in maniera significativa i livelli di inquinamento: il gas di scarico prodotto da queste vetture è semplicemente il vapore acqueo, fattore che consente di tenere sotto controllo le emissioni di anidride carbonica.

Le auto elettriche offrono altrettanti vantaggi, sia per quanto riguarda il comfort alla guida sia per quanto concerne le prestazioni del motore: i motori elettrici, infatti, garantiscono performance superiori ai motori termici sotto diversi punti di vista. Nonostante l’efficienza, le auto elettriche sono alimentate da batterie ingombranti che richiedono lunghi tempi di ricarica. Per ovviare a queste problematiche si possono prendere in considerazione le automobili ibride, che dispongono di un motore termico e di uno elettrico: la presenza del doppio motore, innanzitutto, consente di ridurre le dimensioni della batteria che alimenta il propulsore elettrico. Nel complesso, il veicolo è in grado di assicurare un’efficienza superiore alternando il funzionamento dei due propulsori; nello specifico, il motore elettrico entra in gioco per fornire più energia e ridurre sia il consumo di carburante sia le emissioni di sostanze nocive. Il motore elettrico, infine, può essere ricaricato tramite l’energia in eccesso del motore termico e attraverso l’energia cinetica prodotta durante le frenate.

Check Also

Dimmi a chi telefoni e ti dirò dove abiti

È possibile localizzare la posizione di un’abitazione attraverso l’analisi dei dati di telefonia mobile? L’Istituto …