lunedì , Giugno 14 2021

A Santo Stefano di Camastra la mostra fotografica e pittorica “Passaggi”

mostra passaggiSanto Stefano di Camastra (Me). Si inaugurerà sabato 16 luglio, alle ore 19:00, presso la piazzetta della Croce Missionaria, la mostra fotografica e pittorica “PASSAGGI”, degli artisti Nerina Toci, Antonio Valenti e Sergio Tripodi.
Una collettiva che riunisce al suo interno tre stili e tre modi di interpretare l’arte; ogni artista ha infatti scelto cosa esporre nella libertà assoluta di volersi mostrare nella propria essenzialità, senza l’urgenza di trovare un filo conduttore chiaro, ma piuttosto lasciando allo spettatore il compito di interpretare e comprendere il dialogo che si cela tra i lavori esposti man mano che si procede nel sinuoso itinerario che caratterizza gli spazi fisici della mostra. La mostra si trasforma e diventa un viaggio esplorativo nel mondo di artisti che si raccontano e raccontano, attraverso le loro opere, la propria idea di arte. Tre amici che dialogano in silenzio, utilizzando linguaggi differenti, narrando storie diverse, monologhi interiori che si mutano in immagini che ci trasportano in un percorso visivo caratterizzato da “passaggi”, transiti, da un artista ad un altro, da uno stato interiore ad un altro. Gli artisti della mostra sono:
Nerina Toc. Nasce a Tirana il 21 gennaio del 1988 e arriva in Sicilia in tenera età. Inizia come modella e dal 2015 si occupa di fotografia. Predilige il bianco e nero. Nel 2015 ha esposto nelle collettive: “La donna invisibile”, “Interior intimo meo”, “Kermesse d’Arte”. Nel 2016 nelle personali: “Tà aphrodìsia”, “La fotografia media i conflitti”, “Nuk behet”.
Sergio Tripo. Nato a Sant’Agata il 19 dicembre del 1967 ha partecipato ad un’infinità di mostre collettive ed estemporanee. Tra le più importanti: la personale a Sant’Agata al Circolo Dante Alighieri, una personale a Milano, sui Navigli; l’ultima ad Acquedolci, “Ad Alba”, nel 2011.
Antonio Valenti. Nasce a Reitano il 6.12.1970. Scrittore / pittore / compositore / fotografo / videomaker indipendente, è ideatore e Direttore Artistico di PsychoLand ~ visions of elsewhere. Ha pubblicato l’antologia di racconti “Sali in macchina a dirmi (venti cose brevi)” e insieme al padre Nino, “iotitumi (noilè)”, silloge poetica che raccoglie componimenti dal 1969 al 2013. I suoi cortometraggi “b same” e “(torna) b same” vincono rispettivamente la Retrospettiva Sys – Short Movie with Music Around ed il Festival Internazionale d’Arte Cinematografica Digitale (Sezione Animazione & Grafica) Città di Imperia.
È stato Direttore Artistico dell’Acquedolci Independent Film Festival (AIFF) – Concorso internazionale per cortometraggi indipendenti certificato Top Video.
Alcune delle fotografie esposte in “Passaggi” sono state pubblicate su riviste specializzate, oltre che selezionate ufficialmente al Photo Show di Roma (edizioni 2010 e 2011).
La mostra resterà aperta fino al 23 luglio 2016.
Ingresso gratuito.

Check Also

Jazz in Sicily 2020: torna grande protagonista a Taormina

Torna la magia del Jazz a Taormina con Jazz in Sicily 2020, la rassegna a …