lunedì , Giugno 14 2021

Capo d’Orlando: Nominato il nuovo Comitato Scientifico e Comitato d’Onore alla Fondazione Piccolo

Villa PiccoloCapo d’Orlando (Me). Nominati i nuovi componenti del Comitato scientifico della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella. Si tratta di Salvatore Silvano Nigro, Gianfranco Passalacqua, Giuseppina Paterniti, Franz Riccobono, Claudio Saporetti, Fulvia Toscano. A presiedere il Comitato scientifico sarà sempre il giornalista, documentarista e scrittore Vanni Ronsisvalle, autore fra l’altro de “Il favoloso quotidiano”, la storica intervista Rai, fatta a Lucio Piccolo nel 1967, che ancora oggi costituisce una testimonianza unica per conoscere l’universo del grande poeta siciliano.
Il comitato scientifico, per i temi culturali affianca con funzione consultiva il Consiglio di amministrazione, composto da Giuseppe Benedetto, Aurelio Pes, Andrea Pruiti Ciarello, Alberto Samonà, e dai consiglieri onorari Franco Ingrillì (nella sua qualità di Sindaco di Capo d’Orlando) e Vanni Ronsisvalle. Il Cda ha, inoltre, istituito il “Comitato d’onore” della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella. Si tratta di un titolo onorifico, conferito a quelle personalità che hanno contribuito o contribuiscono, attraverso il proprio operato, alla valorizzazione della cultura, alla conoscenza e alla diffusione dell’Opera dei Piccolo di Calanovella, alla conservazione delle tradizioni e della storia. Un albo d’oro, del quale entrano a far parteGiorgio Calabrese, Matteo Collura, Sandro Consolato, Anna Maria Corradini, Piero Fagone, Melo Freni, Eliade Maria Grasso, Amedeo Mallandrino Cianciafara, Sergio Palumbo, Salvatore Savoia, Franco Tumeo e Franco Valenti.
Il nuovo Comitato Scientifico è composto da:
Salvatore Silvano Nigro è uno dei più noti critici letterari italiani. Ha vinto, fra gli altri, il Premio Brancati e il Premio Dessi ed è nella giuria del Premio Giuseppe Tomasi di Lampedusa.
Gianfranco Passalacqua è avvocato, docente universitario e consigliere giuridico del Sottosegretariato alla Presidenza del Consiglio, con delega agli Affari europei.
Giuseppina Paterniti è una giornalista, autrice televisiva e scrittrice. È vicedirettore del Tgr della Rai.
Franz Riccobono è archeologo, studioso di storia siciliana e tradizioni popolari ed esperto antiquario.
Claudio Saporetti è un celebre assirologo, docente universitario e saggista. È, fra l’altro, Commendatore al merito della Repubblica Italiana.
Fulvia Toscano è docente di materie letterarie e Latino e ideatrice e direttore artistico del festival letterario Naxoslegge.
Il Comitato d’Onore da:
Giorgio Calabrese è medico specializzato in Scienza dell’Alimentazione, Docente di Nutrizione Umana e consulente del Ministero della Salute.
Matteo Collura, noto giornalista e scrittore. È biografo di Leonardo Sciascia, di cui è stato molto amico. Collabora con il Corriere della Sera. Ha ottenuto diversi riconoscimenti e premi letterari.
Sandro Consolato, noto studioso della tradizione greco-romana, ha pubblicato diversi testi su argomenti classici e tradizionali.
Anna Maria Corradini, per anni responsabile dell’Archivio Storico e della Biblioteca della provincia regionale di Palermo, ha pubblicato libri su archeologia, storia e miti precristiani.
Piero Fagone, decano dei giornalisti siciliani, è stato presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e consigliere di amministrazione della Fondazione Piccolo.
Melo Freni, giornalista, scrittore, saggista e poeta, ha incontrato artisti, intellettuali e scrittori tra i più importanti del secondo Novecento, ai quali ha dedicato preziose pagine critiche.
Eliade Maria Grasso, studiosa di musica, operatrice culturale, è responsabile dell’associazione musicale Parthenia che organizza il ciclo “Nebrodi itinerari musicali”.
Amedeo Mallandrino Cianciafara è ingegnere, direttore di Villa Cianciafara a Messina e nipote di Filippo Cianciafara, che fu cugino di Lucio e Casimiro Piccolo e di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.
Sergio Palumbo, giornalista, critico letterario e documentarista, si è occupato a lungo di studi su Lucio Piccolo. A lui si devono significative scoperte letterarie su poeti e scrittori italiani.
Salvatore Savoia è segretario generale dell’Istituto Siciliano di Storia Patria ed è profondo conoscitore dell’Opera e della vita di Casimiro Piccolo.
Franco Tumeo è giornalista, a lui si deve la conservazione di una ricca raccolta comprendente la corrispondenza inedita di alcuni fra gli ultimi Gattopardi di Sicilia.
Franco Valenti, ingegnere di professione, è esperto biografo di Lucio Piccolo e di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Check Also

Jazz in Sicily 2020: torna grande protagonista a Taormina

Torna la magia del Jazz a Taormina con Jazz in Sicily 2020, la rassegna a …