lunedì , Giugno 14 2021

Presentata l’edizione 2016 della kermesse TaoModa

Taormina piazza_IX_AprileTaormina (Me). Prologo di TaoModa stamane a Palazzo Calanna/La Baronessa (Corso Umberto I, 148), con la conferenza stampa durante la quale è stato ufficializzato il calendario dell’edizione 2016 e sono stati rivelati i nomi dei personaggi che saranno insigniti con i Tao Awards durante il Gala di sabato 23 luglio al Teatro Antico.
La kermesse – organizzata dall’Associazione Talenti & Dintorni con il patrocinio di Camera Nazionale della Moda Italiana, Camera Italiana Buyer Moda, White Milano Progetto Time – si arricchisce di nuove sezioni portando quest’anno storia, fenomeni e novità della moda italiana e internazionale, talenti del design, arte e cultura di eco mondiale, e il food del mangiar sano.
Una settimana di appuntamenti quotidiani, a cominciare da sabato 16 luglio, che calamiteranno l’attenzione di stampa specializzata e dei turisti che hanno scelto di far tappa nella perla dello Jonio in concomitanza con l’evento. Attesa inoltre dal Giappone una folta delegazione con una rappresentanza istituzionale, nell’anno del 150esimo anniversario degli scambi commerciali con l’Italia; e dalla Russia, per l’adesione all’evento della Camera Buyer con la presidente Elena Bugranova, madrina della cerimonia di apertura.
Ha introdotto la conferenza stampa il presidente e direttore artistico di TaoModa Agata Patrizia Saccone, che ha annunciato i premiati di questa edizione. Erano presenti il sindaco di Taormina Eligio Giardina, ’assessore comunale al Turismo Salvatore Cilona, il direttore del Parco Archeologico di Naxos Vera Greco, il segretario generale di Taormina Arte Ninni Panzera, il direttore del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università di Catania Salvatore Luciano Cosentino, il presidente della Sac Salvatore Bonura, il segretario generale della Cgil Catania Giacomo Rota, il presidente della Fondazione Ordine Architetti Catania Paola Pennisi, il direttore della Riserva Naturale di Isola Bella Anna Abramo, il presidente del “Distretto Turistico della Regione Siciliana Antichi mestieri, sapori e tradizioni popolari di Sicilia” Michelangelo Lo Monaco, il presidente dell’Organizzazione Produttori “Rossa di Sicilia – Viva di Natura” Giuseppe Di Silvestro.

Check Also

Jazz in Sicily 2020: torna grande protagonista a Taormina

Torna la magia del Jazz a Taormina con Jazz in Sicily 2020, la rassegna a …