martedì , Giugno 22 2021

LE BAMBOLE

BAMBOLEUna bambola in casa
del fabbricante di bambole
guarda la culla e strilla:
“È un’offesa per noi”.
E la più vecchia di loro,
che, tenuta per mostra, aveva visto
generazioni di quella specie,
grida più forte di tutto lo scaffale:
“Benché non ci si possa lamentare
di questo luogo, l’uomo e la donna
portano qui, a nostro disonore,
una cosa sporca e chiassosa”.
Sentendolo gemere e stirarsi,
la donna capisce che il marito
ha udito la disgraziata, e accoccolata
presso il bracciolo della sua sedia,
la testa apoggiata alla sua spalla,
gli sussurra all’orecchio:
“Mio caro, caro, oh caro,
è stato un incidente”.

William Butler Yeats

rubrica a cura di Dina La Greca

Check Also

Ok a bar e ristoranti all’aperto ma occhio al decoro urbano

Ok a bar e ristoranti all’aperto ma occhio al decoro urbano di Massimo Greco Dopo …