lunedì , Giugno 14 2021

Caltagirone ricorda la leggenda della scherma Agesilao Greco

Via Roma CaltagironeCaltagirone (Ct). Mercoledì 27 luglio, dalle 20,30, in piazza Municipio, si terrà la manifestazione “Caltagirone ricorda Agesilao Greco a 150 anni dalla nascita”, a cura dell’Accademia d’armi “Agesilao Greco” di Caltagirone col patrocinio del Comune. Si tratta di un omaggio a un atleta entrato nella leggenda della scherma mondiale (e fondatore, nel 1909, della Federazione italiana scherma), nato a Caltagirone il 17 gennaio 1866 e morto a Roma il 17 ottobre 1963.
Sarà un evento all’insegna dello sport – con gli atleti dell’Accademia d’armi calatina “Agesilao Greco” – e dello spettacolo, con la Satin Dance Sicilia diretta da Mary Carapezza. La serata sarà presentata da Pino Saraniti. Ospiti d’onore, intervistati dal giornalista Mariano Messineo, saranno: Giorgio Scarso, presidente della Federazione italiana scherma; Renzo Musumeci Greco, presidente dell’Accademia d’armi “Musumeci Greco” di Roma e pronipote di Agesilao Greco; Sebastiano Manzoni, presidente del Comitato regionale scherma Sicilia. Interverranno il sindaco Gino Ioppolo e il presidente dell’Accademia d’armi “Agesilao Greco”, Massimo Porta. Per l’occasione sarà messo in mostra, in piazza Municipio, il busto in bronzo di Agesilao Greco, così come restaurato gratuitamente dall’artista Antonio Navanzino. Il busto, realizzato dall’artista romano di origini siciliane Salvatore Buemi e fuso nell’opificio Nelli di Roma nel 1910, era posto all’ingresso della tribuna centrale dello stadio.

Check Also

Riapre dopo quasi un secolo la Chiesa del Convento di Giarre

Ha riaperto i battenti, dopo quasi un secolo di abbandono, il complesso monumentale della Chiesa …