martedì , Giugno 22 2021

PENA D'AMORE

pena d_amoreLo strepitio d’un passero sulla grondaia,
la luna brillare e tutto il cielo latteo,
e tutta quella famosa armonia delle foglie,avevano distrutto l’immagine dell’uomo e il suo grido.
Una giovane sorse con rosse labbra dolenti,
sembrava la grandezza in lacrime del mondo,
fatale come Ulisse e le sue navi travagliate,
e altera come Priamo ucciso coi suoi pari,
sorse, e all’istante la grondaia chiassosa,
una luna che saliva nel cielo deserto,
e tutto quel lamento delle foglie,
ricomposero l’immagine dell’uomo e del suo grido.

William Butler Yeats

rubrica a cura di Dina La Greca

Check Also

Ok a bar e ristoranti all’aperto ma occhio al decoro urbano

Ok a bar e ristoranti all’aperto ma occhio al decoro urbano di Massimo Greco Dopo …