martedì , Giugno 22 2021

L‘età della meschinità

disabili-al-mareBambolina, bambola, orango, femminista o pseudo tale, procace, popputa e tutte le declinazioni di t…a.
Questi gli appellativi affibbiati alle donne autorevoli o semplicemente donne e però peggio è andata questa settimana, in cui psicopatici fornicatori si affiliavano all’isis e un despota si autoproclamava democratico e una pletora di autoreferenziali salvatori del mondo postava il proprio irrinunciabile pensiero spesso prepensato, a Cico 33. Cico 33 onesto pagatore di tasse ha dovuto assistere all’immondo spettacolo dei disabili vacanzieri e cosa imperdonabile non ha potuto impedire alla sua prole di fare altrettanto. Ma in che mondo viviamo? Ma come è possibile che un onest’uomo prolemunito si rechi in vacanza e si trovi il villaggio invaso da carrozzellati, senza manco preavviso? Ma che mondo è quello che pretende di mischiare sani e disabili nel momento del divertissement? Fosse stato Natale o anche Pasqua, ma no a luglio, che uno a luglio porta i figli a vedere i culi e le tette di quelle di cui sopra. No agli handicappati, che puoi chiamarli diversamente abili ma sempre handicappati sono. Io propongo a Cico 33 di andare da Salvini farsi imprestare la ruspa e spianare il mallitto villaggio, mettendoci dentro gli arroganti disabili che si pensano di avere gli stessi diritti degli abili e pure qualche zingaro e una decina di negri, così tanto per non la sbagliare. E stai tranquillo Cico33 che tu l’hai scritto ,ma in tanti lo pensano solo che se lo sussurrano fra di loro.


Gabriella Grasso

Check Also

Ok a bar e ristoranti all’aperto ma occhio al decoro urbano

Ok a bar e ristoranti all’aperto ma occhio al decoro urbano di Massimo Greco Dopo …