giovedì , Aprile 15 2021

Palermo: Nella Sala Strehler del Teatro Biondo in scena “Lady Macbeth Show” di Sarah Biacchi

Palermo. Martedì 7 febbraio, alle ore 21:00, presso il Teatro Biondo di Palermo, Sala Strehler, si terrà il particolare spettacolo teatrale “Lady Macbeth Show”, che vede protagonista assoluta l’attrice e soprano lirico Sarah Biacchi, anche autrice del testo, prendendo spunto sia dalla straordinaria opera di William Shakespeare, che dall’omonima Opera Lirica di Giuseppe Verdi.
Lo spettacolo di Sarah Biacchi, per certi versi, è unico nel suo genere ed ha una originalità ideativa e narrativo-teatrale che affascina e coinvolge empaticamente il pubblico che avrà la fortuna di assistere allo spettacolo di Palermo di martedì prossimo. L’idea originale di Sarah, è stata infatti quella di creare un’Opera teatrale con delle contaminazioni artistiche intelligenti, tra linguaggi apparentemente distanti tra loro: il talk show televisivo, la prosa di matrice shakespeariana, la lirica verdiana, il teatro moderno e sperimentale. Ecco, questi ingredienti, sapientemente amalgamati dall’ideatrice e dalla regista, rendono lo spettacolo estremamente originale e imperdibile … per chi ovviamente ama farsi sorprendere, ed al contempo, per chi ama il pathos teatrale che deve saper generare nelle viscere dello spettatore una vera opera artistica!
Sarah reciterà, canterà e di fatto, nel rappresentare la sua Opera Teatrale, affascinerà lo spettatore amante del Teatro, percorrendo un viaggio narrativo e recitativo tra le pieghe noir non esplicitate delle opere shakespeariana.
Sarah si presenterà al pubblico come una soubrette americana, sulla falsariga di Jane Mansfield, Lady Macbeth, ed arriva come ospite di un qualsiasi talk show televisivo. Il conduttore del talk-show è l’attore palermitano Nicola Franco; Lady Macbeth si sottopone, come in tutti talk-show di rispetto, ad una serie incalzante di domande che si pongono l’obiettivo di far comprendere la natura più profonda del personaggio shakespeariano. È a partire da questo confronto-dialettico-teatrale che iniziano ad essere svelate, poco alla volta, aspetti dell’opera di Shakespeare invisibili ad un lettore distratto e frettoloso, ad uno spettatore teatrale che si sofferma sul visibile e non riesce ad andare oltre; Shakespeare che talvolta, nelle sue Opere, è stato capace di narrare viaggi interiori verso gli abissi dell’anima più profondi e più inquietanti. Al termine di questo primo blocco di “talk-show”, ritmicamente caustico e raggelante, gli spettatori verranno immersi, a due mani, nelle scene originali della tragedia. Si assisterà pertanto alla scena shakespeariana della lettera e all’invocazione agli spiriti, al terribile dialogo con Macbeth per decidere la modalità dell’omicidio di Duncan; e alla spettrale scena della follia dove la Lady, immergendo il suo corpo in un bacile colmo di sangue, canta l’aria finale di Verdi avvolta in un candido tulle nuziale.
La regia e la scenografia sono affidate a Chiara Maione, soprano emergente nel mondo della lirica italiana; Aiuto-regista Giancarlo Cibelli; Lo spettacolo vedrà la partecipazione straordinaria del bravo attore palermitano Nicola Franco; L’organizzazione è di Francesca Picciurro; La produzione è di “N.O.S.” (Nuovo Orizzonte Spettacolo), in collaborazione con “Sycamore T. Company”.

Check Also

Votare per Geraci Siculo ‘Borgo dei Borghi 2021’

«Bisogna votare per Geraci Siculo ‘Borgo dei Borghi 2021’ ma senza una fiscalità di sviluppo …