lunedì , Dicembre 5 2022

Palermo: Ai Cantieri della Zisa la collezione di Luciano Benetton. “Imago Mundi”

Palermo. Il mar Mediterraneo, crocevia millenario di genti, culture, storie: a questo spazio comune di popoli è dedicata “Rotte Mediterranee”, l’esposizione delle collezioni Imago Mundi dei 19 Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum, in programma da sabato 18 febbraio al 10 marzo allo spazio ZAC (Cantieri Culturali alla Zisa, via Paolo Gili 4) per BAM – Biennale Arcipelago Mediterraneo, promossa dall’Assessorato comunale alla Cultura. Imago Mundi è il progetto non profit di arte contemporanea promosso da Luciano Benetton: artisti di tutto il mondo, affermati ed emergenti, si stanno confrontando con lo stesso supporto, una tela 10×12 cm; fino ad ora sono stati coinvolti 20.000 artisti da 120 Paesi, regioni e popoli.
Conferenza e preview stampa: sabato 18 febbraio alle 12 allo ZAC (Cantieri culturali alla Zisa). Saranno presenti il sindaco Leoluca Orlando, Luciano Benetton e l’assessore alla Cultura Andrea Cusumano, oltre ai curatori per la Sicilia e a numerosi artisti presenti nella collezione

Check Also

L’Arte-Inchiesta di Guadagnuolo. Intrighi Internazionali all’Hotel Palme di Palermo

Da sempre, l’arte ha anche rivelato la parte più brutale dell’uomo: soprusi, assassini, violenze carnali, …