lunedì , Dicembre 5 2022

Messina: Monsignor D’Ercole, vescovo di Ascoli Piceno, al convegno annuale della Caritas

Messina. Sarà Monsignor Giovanni D’Ercole, pastore della comunità ecclesiale di Ascoli Piceno, duramente colpita dal terremoto, il relatore del trentaseiesimo convegno annuale della Caritas diocesana di Messina Lipari S. Lucia del Mela, che si terrà sabato 11 marzo alle ore 9:30 nella Sala Monsignor Fasola di via San Filippo Bianchi e vedrà la partecipazione dell’Arcivescovo di Messina, Monsignor Giovanni Accolla, e del dott. Andrea Albanese dell’ufficio immigrazione di Caritas Italiana.
Il tema trae spunto dal numero 8 del documento conciliare Lumen Gentium: “come Cristo è stato inviato dal Padre ad annunciare la buona novella ai poveri, a guarire coloro che hanno il cuore contrito a cercare e salvare ciò che era perduto, così pure la Chiesa circonda d’affettuosa cura quanti sono afflitti dalla umana debolezza, anzi riconosce nei poveri e nei sofferenti l’immagine del suo fondatore, povero e sofferente, si fa premura di sollevarne la indigenza e in loro cerca di servire il Cristo”.
Insieme con il direttore della Caritas di Messina, don Giuseppe Brancato, al convegno, che sarà avviato dalla Preghiera animata dalla Pastorale Giovanile, interverranno sacerdoti, diaconi ed operatori delle Caritas parrocchiali. Tra gli ospiti anche gli allievi del laboratorio teatrale “Gli invitati alla cena di Nerone” scritto da Simone Corso, diretti da Angelo Campolo. Sarà affidato anche ad una videoproiezione il racconto delle esperienze di accoglienza di giovani migranti attuate dalle comunità parrocchiali della Diocesi di Messina con il coinvolgimento di alcune famiglie.

Check Also

Il Rito della Luce 2021: Dedicato ai giovani e al loro futuro – Fiumara d’Arte

Fondazione Antonio Presti – Fiumara d’Arte Rito della luce 2021: “LA VISIONE DEL FUTURO” Piramide …