venerdì , Febbraio 26 2021

L’inutilità delle panchine rosse

Estendere il senso dell’utilità a cose, intese, inutili è un esercizio … inutile: quello che è utile per te può non esserlo per me. Il sofista Trisimaco in proposito ebbe a dire che: “Il giusto non è che l’utile del più forte” e Montaigne: “Niente è inutile in natura, nemmeno l’inutilità stessa” e Diderot: “il massimamente utile è l’inutile”.
Orbene data questa necessaria premessa, “quanto utili sono” si domanda l’U.D.S. “le panchine rosse per arrestare la violenza di genere?” Sarebbe il coronamento eccelso di un percorso formativo e strutturale, ma in un paese, che è il Paese, carente di Cav, centri antiviolenza, che reale utilità hanno le panchine rosse?
Secondo un calcolo dell’Unione europea, ogni Paese dovrebbe prevedere un posto letto per vittime di violenza di genere ogni 10mila abitanti. In Italia ce n’è meno un migliaio: ne servirebbero ancora 6mila.
Ogni anno da quei centri passano circa 14.000 donne. Ma a queste strutture non è mai stato riconosciuto il ruolo che meritano. Basti pensare che secondo i dati Istat, il 12,8% delle donne che subiscono violenza non sapeva nemmeno dell’esistenza dei centri. Meno panchine rosse e più sportelli d’ascolto e centri antiviolenza dunque.

Gabriella Grasso

Check Also

DE INVIDIA

Il satiro frigio Marsia suonava benissimo il flauto, tanto bene che uomini e donne, dei …