domenica , Ottobre 24 2021

Moto.it approda in Sicilia per potenziare la brand awareness nel sud Italia

Moto.it, riferimento per tutti gli appassionati di moto, è nato nel 1997 e in 20 anni ha scalato le classifiche mondiali del ranking dei siti più visitati nel settore due ruote. Edito da CRM, nel 2011 è stato affiancato dal portale dedicato alle auto Automoto.it.
Oggi Moto.it sbarca in radio in Sicilia grazie alla collaborazione con la catanese Radio Studio Centrale, emittente tra le più seguite nel nord della regione, con una striscia settimanale in onda il venerdì alle 13.
Per la prima volta in FM Moto.it allarga il suo raggio di azione anche alla Radio e sceglie la Sicilia come territorio strategico da cui partire per allargare e rafforzare il bacino di utenza di nel sud Italia, con una strategia di sviluppo della brand awareness che parte della Sicilia e vuole raggiungere anche altre regioni come Puglia, Calabria e Campania.
Uno degli asset principali dell’editore, è da sempre la sezione di servizio dedicata alla compravendita di moto, composta da annunci di privati e di concessionari con le garanzie delle Case. Un’attività questa sviluppata ed efficace al centro Nord, ma ancora non pienamente implementata al Sud, con un rapporto tra settentrione e meridione della penisola di 9:1 per quanto riguarda la presenza dei concessionari che arriva a 10:1 relativamente alla pubblicazione di annunci nelle regioni del Mezzogiorno.
Per questo Moto.it ha deciso di puntare sulla radio con una formula semplice ma sempre efficace: una striscia settimanale – Moto.it News – a cura di Antonio Privitera, corrispondente di Moto.it dalla Sicilia, ogni venerdì alle 13 durante il programma di Radio Studio Centrale “Sarò franco” di Franco Seminara. Saranno affrontati temi di attualità legati alle due ruote, proponendo i contenuti più seguiti su Moto.itcon collegamenti in occasioni di gare, test ed eventi a tema moto nella regione siciliana.
Non solo frequenze radiofonica, ma anche una copertura social geolocalizzata in Sicilia che documenterà con storie sugli account Facebook e Instagram le dirette di Moto.it News per Radio Studio Centrale.
“Il sud per noi è un bacino di utenza strategico che vogliamo rafforzare provando ad utilizzare mezzi differenti a quelli di cui ci serviamo di solito e la radio e in particolare Radio Studio Centrale ci è sembrato lo strumento di comunicazione più adatto per entrare meglio in contatto con il territorio siciliano e per iniziare la nostra strategia di rafforzamento nel Sud Italia.” – afferma Moreno Pisto Brand & Content Manager di AM network. – “Creare una sinergia“ – continua Romano Mascali direttore di Radio Studio Centrale – “con la più autorevole rivista web del mondo motociclistico e portare in radio contenuti e temi tanto amati dai centauri è un modo per rafforzare e migliorare la nostra programmazione. Ma è anche una bella sfida, perché usiamo insieme la forza evocativa della radio per stimolare ancora di più l’immaginazione di chi ci segue”.

Check Also

Taormina, la perla dello Ionio: immagine del tramonto

La costa di Giardini Naxos vista dall’alto può far compiere un salto nella storia e …