domenica , Ottobre 24 2021

Agrigento: Mandorlo in Fiore 2019

I gruppi folkloristici agrigentini, sono i padroni di casa, per questo è necessario che svolgano una parte attiva nel 74° Mandorlo in fiore – Edizione 2019.

Il Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi di Agrigento, che sta definendo i dettagli del programma già presentato a Roma nel mese di aprile scorso, ha per questo inviato una nota ufficiale di invito a tutti i gruppi folkloristici agrigentini, sottolineando il loro importante ruolo nella  gloriosa storia della manifestazione, che da quest’anno è inserita nel Registro delle Eredità Immateriali della Regione Siciliana.

Sarà una parte importante quella che svolgeranno i gruppi agrigentini che aderiranno alla manifestazione.

Oltre alla partecipazione alle tradizionali sfilate e performance, saranno i padrini dei diversi e illustri ospiti in arrivo ad Agrigento in occasione del 74° Mandorlo in Fiore, per questo, legittimati a rappresentare al meglio la città di Agrigento, per la loro storia e il valore storico e professionale che esprimono, come portatori di un messaggio di arte, spettacolo e cultura, che gli organizzatori vogliono mostrare con orgoglio.

Sfilate e spettacoli saranno arricchite da collaterali eventi speciali di aggregazione, condivisione, festa e didattica, in cui i gruppi folkloristici cittadini, splendida espressione della nostra cultura siciliana e popolare, saranno protagonisti esprimendo il nostro patrimonio musicale e della tradizione coreutica e canora.

Non a caso uno dei primi aspetti al quale il Parco ha pensato è il coinvolgimento dei gruppi folk locali, che potranno esibirsi, secondo un programma di partecipazione da condividere, al quale ci auguriamo tutti i gruppi invitati possano dare adesione.

F.to Il Direttore del Parco

Giuseppe Parello

Check Also

Agroalimentare, il Pistacchio di Raffadali entra nel registro Dop

La Commissione europea ha approvato la domanda di iscrizione del “Pistacchio di Raffadali” nel registro …