domenica , Ottobre 24 2021

Shopping online: i vantaggi di acquistare tramite il proprio Smartphone

Shopping online: i vantaggi di acquistare tramite il proprio Smartphone

Dite la verità, anche voi appartenete a quella folta schiera di dita frementi che digitano sulla tastiera dello Smartphone. E questo è assolutamente comprensibile, perché oggi è praticamente impossibile trovare qualcuno che non utilizzi questo praticissimo ed utilissimo strumento, a parte pochissime rare eccezioni. In realtà c’è anche un’altra folta schiera di digitatori moderni che lo smartphone non lo usa soltanto per fare telefonate, mandare messaggi o utilizzare i vari social network e internet, ma anche per fare acquisti online, soprattutto su e-commerce e portali di vendita online, come sul sito di migliorprodotto.net.

 

I vantaggi dell’uso dello Smartphone per l’e-commerce

I vantaggi dell’uso dello Smartphone per il proprio shopping online sono fondamentalmente gli stessi del e-commerce in generale, anche se effettuato tramite computer o dispositivi mobili come un tablet o un portatile. Abbiamo infatti la possibilità di fare shopping in qualsiasi ora della giornata. Abbiamo una più ampia possibilità di scelta rispetto ai prodotti che vengono offerti nei negozi raggiungibili di persona. Abbiamo la possibilità di pagare in maniera alternativa rispetto all’utilizzazione del contante, ma altrettanto pratica se non maggiormente. Lo Smartphone in più aggiunge la possibilità di utilizzare questa metodologia di pagamento anche per persone che, per un motivo o per l’altro, si ritrovano senza la disponibilità di un computer con una connessione internet o di un altro dispositivo che permetta di svolgere le stesse funzioni che sarebbero state svolte attraverso l’utilizzazione del primo. Si tratta veramente di una frontiera nuova ma fortemente interessante per le modalità di pagamento elettronico e a distanza.

 

Cosa è possibile fare attraverso lo Smartphone per il proprio shopping

In realtà quando si parla di e-commerce si fa sempre riferimento all’utilizzazione di varie carte di credito o altri mezzi di pagamento come il contrassegno e simili. Lo Smartphone ha ampliato l’orizzonteonte di queste opzioni, prevedendo la possibilità di effettuare l’acquisto di molti servizi attraverso l’uso diretto dello Smartphone, senza bisogno di utilizzare altri elementi quali la carta di credito in primis. Tanto per cominciare possiamo citare il Play Store di Google. Tra i mezzi di pagamento accettati per l’acquisto dei vari servizi tra cui troviamo e-book, musica, film, ma anche giochi e app di vario tipo, possiamo pagare attraverso il credito telefonico disponibile sulla nostra SIM. Un altro esempio che è possibile fare è la possibilità di acquistare i biglietti per il posteggio relativo alla sosta a pagamento. Questo accade nella maggior parte delle principali città. Inoltre ci stiamo avvicinando sempre di più, e abbiamo le prime esperienze, di pagamento diretto attraverso lo smartphone anche per altri servizi diversi da quelli appena citati. Ciò attraverso l’utilizzazione di app di apposite. App da installare nello smartphone con la possibilità di trasferimento di denaro da uno smartphone ad un altro, oltre al pagamento tramite credito telefonico come già sopra abbiamo detto. A questa nuova frontiera dei pagamenti hanno aderito subito i principali operatori telefonici tra i quali Vodafone Tim e PosteMobile. Tra le App alle quali stiamo facendo riferimento possiamo citare, a titolo di esempio, Vodafone Wallet, TIM Wallet e PosteMobile NFC. Sfruttano tutte un sistema di comunicazione in modalità wireless a corto raggio che permette allo smartphone di comunicare con il lettore POS usato per il ricevimento dei pagamenti elettronici da parte degli esercizi commerciali. Davvero, tutto un altro mondo.

Check Also

Sull’Etna dieci caprette sentinella con microchip e sensori: «Ci aiuteranno a prevedere le eruzioni»

Il progetto coordinato dal «Max Planck Institute» sul vulcano si basa sul «sesto senso» degli …