mercoledì , Ottobre 20 2021

Valle dei Templi: “Regali di altri tempi”.

Quali erano i rituali celebrati e i doni offerti dagli antichi romani agli dei, nel periodo di avvento alle festività che erano in parte assimilabili al nostro Natale?

Il 2 dicembre l’ ingresso gratuito alla Valle, consentirà di scoprire tutto .

L’appuntamento è al Museo Archeologico Pietro Griffo alle ore 15.30, location voluta dal Direttore Giuseppe Parello, che intende così consentire ai piccoli di entrare in contatto con la realtà museale e avviare un percorso didattico di conoscenza del valore  del patrimonio archeologico, crescendo nella consapevolezza della ricchezza culturale propria di Agrigento.

“E’ un modo – spiegano le archeologhe Parello, Caminneci e Rizzo- per sviluppare una didattica che attrae l’interesse verso la Valle, di un vasto pubblico che  comprende sia bambini che adulti.”

Si parlerà di banchetti, offerte votive e ricorrenze, partendo dalle origini del Natale e dei Saturnali  che si celebravano dal 17 al 23 dicembre. Festeggiamenti che, pur con peculiarità del nostro Carnevale, sviluppavano alcune caratteristiche tipiche delle nostre tradizioni natalizie, quali le tavole imbandite e lo scambio di doni.

Quali erano e come venisse realizzato tutto quanto nei dettagli, lo sapremo il 2 dicembre prossimo, nel corso del pomeriggio al Museo, dedicato a “Regali di altri tempi”.

F.to Il Direttore del Parco

Giuseppe Parello

Check Also

Agroalimentare, il Pistacchio di Raffadali entra nel registro Dop

La Commissione europea ha approvato la domanda di iscrizione del “Pistacchio di Raffadali” nel registro …