martedì , Settembre 27 2022

Sorsi di benessere: la salute nel bicchiere ha il sapore di un succo estratto a freddo

Sorsi di benessere: la salute nel bicchiere ha il sapore di un succo estratto a freddo


Al fine di mantenersi in forma e riuscire ad affrontare con la giusta energia tutte le sfide che la nostra quotidianità ci sottopone, è opportuno fare un pieno di vitamine e sali minerali e fornire al nostro organismo tutto quanto occorre a rafforzarlo e a rendere efficienti e reattive le difese immunitarie. Sebbene in commercio esistano integratori artificiali da assumere in capsule, compresse o soluzioni, di certo è preferibile affidarsi a ciò che la natura offre spontaneamente, e frutta e verdura di stagione sono una risorsa preziosa a cui poter attingere copiosamente, in qualsiasi momento e a qualunque età. Per quanti non amano ortaggi e vegetali, di certo il modo migliore per non rinunciare ai loro innumerevoli benefici è quello di nutrirsene in modo alternativo, e gli estratti sono un vero toccasana sotto ogni aspetto. I bambini in particolar modo non sempre sono attratti da un frutto a merenda o da un contorno di ortaggi, mentre bere un succo dolce, colorato e profumato è il modo più congeniale di proporre loro uno spuntino dalle eccellenti qualità nutritive.

Per realizzare in casa queste stille di salute senza alcuna fatica e con un notevole risparmio rispetto alle alternative in bottiglia proposte negli ipermercati, è possibile invece ricorrere a un piccolo elettrodomestico come l’estrattore di succo, da qualche tempo divenuto di tendenza e posizionato in bella mostra in ogni moderna cucina. Un’approfondita indagine condotta da Habu.it in merito a questi apparecchi mostra come siano perfetti per realizzare succhi estratti a freddo in modo semplice e alla portata anche dei più inesperti, preservando in tutto e per tutto vitamine, enzimi e nutrienti senza sottoporli allo stress ossidativo o al calore prodotto dalle lame, come invece accade in un classico frullatore. Nell’esaustiva guida proposta dal sito, si evince chiaramente che la coclea, girando e pressando lentamente gli ingredienti vegetali inseriti, ne ricava un risultato limpido e ricco di benefici. Il nettare in bicchiere è infatti rapidamente assimilabile, poiché non richiede i tempi di un completo processo digestivo visto che si presenta già in forma liquida, e basta solo un quarto d’ora al nostro organismo per attingere ai preziosi nutrienti senza appesantirsi. Antiossidanti e amminoacidi giungono inalterati alle cellule, mostrandoci di riflesso un corpo rigenerato e una pelle luminosa e sana.

Il vantaggio più grande è che possiamo inserire in un estrattore di succo ingredienti scelti da noi, biologici, sani, controllati e di ottima qualità, avendo la certezza di un risultato fresco e delizioso. Alla frutta possono accostarsi anche ortaggi o radici, come carote, finocchi, sedano o zenzero, per ottenere sapori ogni volta diversi e particolari e mix vitaminici efficacissimi, da bere o da usare anche in cucina, per sfumare un arrosto o profumare l’impasto di una ciambella ad esempio.

Se mela e pera, banana e kiwi sono senza dubbio tra i più comuni e adatti ai piccini, qualche sorpresa la riserva un piccolo frutto di bosco come il mirtillo, da aggiungere ad altri ingredienti o da sorbire da solo, in quanto scrigno di innumerevoli proprietà eccellenti. Questa piccola perla nero violacea nasconde in sé un vero tesoro. Antiossidante, ricco di vitamina A ed E, aiuta la circolazione, rallenta l’invecchiamento, ha una comprovata azione drenante capace di dar sollievo alle gambe gonfie a fine giornata e previene l’ipertensione arteriosa. È inoltre un valido aiuto per la vista, poiché agisce sui pigmenti della nostra retina e ci agevola in condizioni di luminosità scarsa o quando trascorriamo davanti allo schermo di un computer gran parte della giornata.

Prendersi cura della propria salute, è questo proprio il caso di dirlo, è facile come bere un bicchier d’acqua o, meglio, di succo. E a dirla tutta è anche un modo piuttosto piacevole di concedersi una pausa rigenerante, da condividere anche con chi, di solito, storce il naso davanti a un piatto di verdura o a una macedonia.

Check Also

Sensore portatile rileva il virus del morbillo nella saliva

Un biosensore portatile, veloce e di alta sensibilità in grado di rilevare il virus del …