martedì , Settembre 27 2022

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 20 dicembre 2019

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 20 dicembre 2019

DECRETO 24 ottobre 2019.
Assegnazione, impegno e liquidazione dell’ulteriore
quota delle risorse destinate ai liberi Consorzi comunali di
Enna, Ragusa e Siracusa ai sensi della lett. a del comma 2 bis
dell’art. 4 della legge regionale n. 21/2018 e ss.mm.ii.
IL DIRIGENTE GENERALE
DEL DIPARTIMENTO REGIONALE
DELLE AUTONOMIE LOCALI
Visto lo Statuto della Regione;
Vista la legge regionale 16 dicembre 2008, n. 19, recante norme per la riorganizzazione dei Dipartimenti regionali – ordinamento del Governo e dell’Amministrazione
della Regione;
Visto il decreto presidenziale 18 gennaio 2013, n. 6,
concernente “Regolamento di attuazione del Titolo II della
legge regionale 16 dicembre 2008, n. 19. Rimodulazione
degli assetti organizzativi dei Dipartimenti regionali di cui
al decreto del Presidente della Regione 5 dicembre 2009,
n. 12 e successive modifiche e integrazioni”, modificato
con il decreto del Presidente della Regione siciliana 27
giugno 2019, n. 12;
Visto il decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 e
successive modifiche ed integrazioni e, in particolare, gli
articoli 56 e 57;
Vista la legge regionale 22 febbraio 2019, n. 2, che ha
approvato il bilancio per l’esercizio finanziario 2019 ed il
bilancio pluriennale della Regione per il triennio 2019-
2021;
Vista la delibera n. 75 del 26 febbraio 2019, con la
quale la Giunta regionale, tra l’altro, ha approvato il documento tecnico di accompagnamento al bilancio ed il
bilancio finanziario gestionale per gli anni 2019/2021;
Vista la lett. a) del comma 2 bis dell’art. 4 della legge
regionale 29 novembre 2018, n. 21 (aggiunto dalla lett. d)
del comma 1 dell’art. 12 della legge regionale 19 luglio
2019, n. 13), la quale prevede che per l’esercizio finanziario 2019 agli enti di area vasta siciliani è destinata la
somma di € 100.000.000,00 per “assicurare le funzioni
essenziali da ripartire” “tenuto conto del vigente quadro
normativo e della condizione finanziaria” dei medesimi
enti;
Visto il comma 2 dell’art. 2 della legge regionale 9
maggio 2017, n. 8 e ss.mm.ii., il quale prevede che i criteri
per il riparto delle risorse regionali finalizzate a garantire
il funzionamento dei liberi Consorzi comunali e delle Città
metropolitane sono stabiliti con decreto dell’Assessore
regionale per le autonomie locali e la funzione pubblica,
di concerto con l’Assessore regionale per l’economia, previo parere della Conferenza Regione-Autonomie locali;
Visto il D.D.G. n. 354 dell’8 agosto 2019, con il quale si
è provveduto – in conformità al riparto disposto con il
decreto assessoriale n. 352 dell’8 agosto 2019 – ad assegnare ai liberi Consorzi comunali la somma complessiva di €
34.426.389,26;
Visto con il D.A. n. 445 del 24 ottobre 2019, con il
quale l’Assessore regionale per le autonomie locali e la
funzione pubblica, di concerto con l’Assessore regionale
per l’economia, ha disposto – in conformità alle decisioni
assunte dalla Conferenza Regione-Autonomie locali nella
seduta del 9 ottobre 2019 – il riparto di € 28.378.425,47
quale rimanente somma delle risorse stanziate nel bilancio regionale per l’anno 2019 in attuazione alla richiamata
lett. a) del comma 2 bis dell’art. 4 della legge regionale 29
novembre 2018, n. 21 e ss.mm.ii., destinando, in particolare, ai liberi Consorzi comunali di Enna, Ragusa e Siracusa la somma complessiva di € 6.640.063,20;
Ritenuto di dovere provvedere – in conformità al
richiamato decreto assessoriale n. 445 del 24 ottobre 2019
– ad assegnare, impegnare e liquidare ai predetti liberi
Consorzi comunali, per l’anno 2019, per le finalità della
lett. a) del comma 2 bis dell’art. 4 della legge regionale 29
novembre 2018, n. 21 e ss.mm.ii., a valere sulle disponibilità del capitolo 191302 del bilancio della Regione per il
corrente anno la somma complessiva di € 6.640.063,20
come dettagliatamente indicato nella seguente tabella:
ENNA € 3.936.651,73
Per le motivazioni in premessa riportate;
Decreta:
Art. 1
A valere sulle disponibilità del capitolo 191302 “Contributo di parte corrente in favore dei liberi Consorzi
comunali” del bilancio della Regione del corrente anno ed
in conformità al decreto assessoriale n. 445 del 24 ottobre
2019, sono assegnate, impegnate e liquidate, per l’anno
2019, in favore dei liberi Consorzi comunali sotto indicati
le somme specificate nella seguente tabella, per le finalità
di cui alla lett. a) del comma 2bis dell’art. 4 della legge
regionale 29 novembre 2018, n. 21 e ss.mm.ii:
ENNA € 3.936.651,73
La spesa di cui al precedente articolo, relativa ad
obbligazioni con scadenza entro il corrente esercizio
finanziario, è codificata con i seguenti codici di V livello
del piano dei conti integrato:
P.F.: U.1.04.01.02.002 – C.E.: 2.3.1.01.02.002 – S.P.: 2.4.3.02.01.02.002.
Art. 3
In ottemperanza agli artt. 26 e 27 del D.lgs. 14 marzo
2013, n. 33, il presente provvedimento è trasmesso al
responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti sul sito internet
istituzionale del Dipartimento regionale delle autonomie locali, ai fini
dell’assolvimento dell’obbligo di pubblicazione, che costituisce condizione
legale di efficacia del titolo legittimante delle concessioni
ed attribuzioni d’importo complessivo superiore a mille
euro nel corso dell’anno solare, nonché in osservanza alle
disposizioni dell’art. 68, comma 5, della legge regionale 12
agosto 2014, n. 21 e ss.mm.ii.
Art. 4
Il presente decreto sarà trasmesso, altresì, alla competente Ragioneria centrale per
i riscontri e le contabilizzazioni di competenza e, successivamente, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana.
Palermo, 24 ottobre 2019.
RIZZA

Check Also

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 10 agosto 2022: elezioni regionali del 25 settembre, due i seggi ad Enna

Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia – 10 agosto 2022 Nella giornata di oggi è stato pubblicato …