sabato , Ottobre 1 2022

Nozze di ferro a Castel di Iudica

Non sempre cattive notizie, al contrario, questa in particolare narra di uno speciale primato, che fa riflettere sull’importanza che rivestono i veri valori nella vita di coppia. Un esempio sono Angelo Fidone e Maria Stanganelli, che sono convolati a nozze nel lontano 1950 e precisamente il 12 febbraio, pronunciando il fatidico “sì” nella chiesa di Santa Maria delle Grazie a Castel di Iudica, dove si sono giurati eterno amore davanti al parroco dell’epoca, don Gaetano Curcurato. “Nozze di ferro” dunque per questa straordinaria coppia, che si è ritrovata a festeggiare settant’anni di vita coniugale e amore reciproco. Novantaquattro anni lui e ottantasette lei, entrambi pensionati, per suggellare questo importante evento hanno voluto accanto le figlie Rosaria, Grazia, Santa e Rosetta, con i rispettivi coniugi Angelo, Antonio, Ignazio e Domenico ed i figli Salvatore, Arcangelo e Luigi, con le rispettive consorti Angela, Concetta e Filippa, i diciassette nipoti, gli otto pronipoti ed i parenti. “Ci siamo sempre amati – hanno affermato Angelo e Maria – senza mai stancarci. Il nostro rapporto è basato sulla lealtà e rispetto, questo meraviglioso “binomio” fa accrescere il nostro amore ogni giorno”. Gli sposi hanno rinnovato, domenica 16 febbraio, la loro promessa d’amore nella chiesa di San Giuseppe a Carrubbo, frazione di Castel di Iudica. Il rito è stato celebrato da padre Jeyaraj Arockiasamy che, congratulandosi con Angelo e Maria, ha augurato loro un cammino ricolmo di felicità e amore per lunghi anni a venire. La straordinaria coppia ha voluto festeggiare con i familiari, nell’antica tenuta di Mariangela Santa e Salvatore Malerba, sita in contrada Ficuzza nel territorio di Ramacca, l’importante traguardo dei settant’anni di matrimonio. E’ stata una grande festa all’insegna dell’unione e della serenità familiare.

ALFIO AGATI

Check Also

Bronte: itinerario culturale nella Pop-Theology con il vescovo Staglianò

Un dibattito con ampia presenza di pubblico si è svolto ieri sera nella Pinacoteca ‘Nunzio …