mercoledì , Dicembre 8 2021

Bambina muore annegata nella piscina di casa a Trabia

PALERMO (ITALPRESS) – Tragico incidente a Trabia, in provincia di Palermo, dove una bambina di appena cinque anni è morta dopo essere annegata nella piscina della sua abitazione. A soccorrere la piccola è stata per prima la nonna, ma non c’è stato nulla da fare e il decesso è stato constatato ancor prima della disperata corsa in ospedale a Termini Imerese. Il magistrato di turno ha disposto l’esame autoptico e il medico legale ha stabilito che si tratta con tutta probabilità di una morte accidentale per annegamento, presumibilmente causato dal fatto che i capelli della piccola erano rimasti incastrati in un bocchettone. La salma è stata restituita alla famiglia come da prassi. A condurre le indagini sono i carabinieri della compagnia di Termini Imerese.
(ITALPRESS).

Check Also

Manovra, Sbarra “Sciopero un errore, sbagliato nel metodo e merito”

ROMA (ITALPRESS) – “Consideriamo lo sciopero generale un errore, una scelta sbagliata nel metodo e …