mercoledì , Dicembre 8 2021

Barty regina di Wimbledon, domani Berrettini-Djokovic

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Ashleigh Barty è la regina della 127esima edizione del singolare femminile di Wimbledon, terza prova stagionale del Grande Slam, disputata sui campi in erba dell’All England Club di Londra. La prima tennista del ranking Wta ha fatto sua la finale femminile battendo la ceca Karolina Pliskova, ottava forza del seeding. La 25enne nata a Ipswich si è imposta per 6-3 6-7 (4) 6-3. Per lei è il secondo titolo Slam ottenuto in carriera, in altrettante finali disputate, dopo il trionfo al Roland Garros del 2019. Per la 28enne nata a Louny, invece, era il secondo atto conclusivo della carriera in un Major, dopo quello perso nel 2016 agli Us Open.
Cresce, intanto, l’attesa per la finale maschile, in scena domenica alle 15. In campo Matteo Berrettini, primo italiano nella storia a raggiungere la sfida decisiva per il titolo sui prestigiosi prati della capitale inglese. Il 25enne romano sfiderà il 34enne serbo Novak Djokovic, numero uno del mondo, alla 30esima finale in una prova del Grande Slam. “Non ho mai giocato contro Berrettini in erba. Per ma è la 30esima finale in uno Slam, per lui la prima, speriamo che l’esperienza possa aiutarmi. Lui però sta giocando un grande tennis, con i servizi e i dritti più potenti del circuito. E’ molto aggressivo: sarà una sfida molto complicata per me” le parole di Djokovic.
(ITALPRESS).

Check Also

Manovra, Sbarra “Sciopero un errore, sbagliato nel metodo e merito”

ROMA (ITALPRESS) – “Consideriamo lo sciopero generale un errore, una scelta sbagliata nel metodo e …