domenica , Maggio 9 2021

Euroturismo e campionato italiano prototipi a Pergusa

autodromo_pergusaEnna. Sabato e domenica prossimi il circuito di Pergusa ospiterà una delle manifestazioni più titolare del suo calendario. Infatti saranno in gara sia le vetture che partecipano al campionato Euroturismo sia quelle che partecipano al campionato italiano Prototipi, che non sono molti come numero, ma sono gare molto agguerrite per l’equilibrio che regna in questo campionato. Già disputate quattro giornate di questo campionato, l’ultima proprio sabato e domenica scorsi con la disputa della quarta giornata sulla pista del Mugello. Il campionato Prototipi ha esordito a Valleunga, poi la seconda gara a Franciacorta, la terza sulla pista di Magione, domenica al Mugello e sabato 13 e domenica 14 sul circuito di Pergusa. Più consistente il parco macchine che partecipa all’Euroturismo, giunto alla settima prova del campionato, visto che sono 30 i piloti che hanno già partecipato alle varie gare, ma probabilmente qualcuno diserterà la manifestazione di Enna.In questo gruppo c’è un solo pilota italiano, si tratta di Luciano Romeo che gareggia con una Ford Fiesta per il resto i piloti sono austriaci, tedeschi, ungheresi, russi. Sia nell’Euroturismo che nel campionato prototipi si disputeranno due gare, per l’Euroturismo le due gare si disputeranno su 10 giri del circuito, mentre il campionato prototipi si articolerà in due gare di 23 minuti più un giro di partenza. Venerdì 12 sono previste le verifiche tecnico-sportive , sabato le prove libere la mattina, quindi nel pomeriggio a cominciare dalle 12 5 ci saranno le qualifiche ufficiali per l’Euroturismo, appena 30’, mentre per i Prototipi le qualifiche ufficiali saranno due di 15’ ciascuno dalle 16 alle 16,40 con una sospensione di un quarto d’ora tra le due prove di qualificazione.

Check Also

Luce e nanoparticelle per una catalisi ‘verde’

Uno studio condotto da Cnr, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Bologna e …